Sorpresa nel testamento di un tifoso: lascia 1,3 milioni di euro alla sua squadra del cuore

Sorpresa nel testamento di un tifoso in Islanda. L’uomo ha lasciato oltre un milione di euro alla sua squadra del cuore, il club di prima divisione islandese Breidablik Kopavogur. Gudmundur Eggert Oskarsson era un tifoso degli attuali campioni islandesi ma, come spiega la società sui social, ha anche ricoperto per anni la carica di tesoriere del club. L’87enne inoltre, nel 1990, era stato nominato membro onorario del Breidablik.

Tifoso lascia 1,3 milioni di euro alla sua squadra del cuore

Una vita e un solo amore, quello per il suo Breidablik. Tanto che Gudmundur Eggert Oskarsson ha deciso di lasciare parte della sua eredità al club di prima divisione islandese. Tristezza e smarrimento allo stesso tempo per la società, che ha annunciato tramite una nota su Twitter della generosa donazione. 

Il denaro è destinato a sostenere il campionato di calcio. Il  tifoso ha lasciato delle indicazioni ben precise. Il testamento di Oskarsson, spiega il club, prevede espressamente che “l’importo ereditato dovrà essere diviso equamente tra campionato maschile e femminile”.

Come saranno investiti i soldi

Il club della massima serie islandese sta già discutendo i primi piani finanziari. La società prevede di utilizzare i fondi donati dal tifoso per lo sviluppo del Breidablik: “Non è previsto che i fondi vengano utilizzati per operazioni di gioco dirette, ma per progetti individuali e per lo sviluppo del lavoro del dipartimento di calcio del Breidablik”.

Il club, che è stato fondato nel 1950 e ha sede a sud della capitale Reykjavik a Kopavogur, non si aspettava questa generosa donazione. La notizia ha stupito tutti in Islanda e ha fatto ben presto il giro d’Europa. Il Breidablik, prima di vincere il campionato l’anno scorso,  aveva già vinto il campionato nel 2010. A livello internazionale, gli islandesi non hanno mai superato le partite di qualificazione per Champions, Europa o Conference League.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA