I proprietari del PSG pronti a un nuovo investimento: puntano a un club di Premier League

I proprietari del PSG sono pronti a un nuovo investimento e hanno già messo gli occhi su una squadra di Premier League. I vertici del club parigino avrebbero già incontrato il presidente del Tottenham.

I proprietari del PSG puntano al Tottenham

La società Qatar Sports Investments, che è a capo del Paris Saint-Germain, vuole investire in una nuova squadra e, come riferisce Ben Jacobs della CBS, al momento si è concentrata sugli Spurs. La QSI, in realtà, è in contatto con un certo numero di club della Premier League, ma in particolare con il Tottenham. Si dice che il presidente Nasser Al-Khelaifi abbia già avuto un “incontro esplorativo” con il presidente del club londinese Daniel Levy a Londra la scorsa settimana.

problemi di erba Tottenham

QSI ha acquistato il PSG nel 2011 e ha completamente trasformato il club. Dopo l’affare parigino, ha acquisito una quota pari al 26% del club portoghese del Braga. La società qatariota, proprietaria anche di beIN Media, sta cercando però di intensificare la propria espansione con investimenti in altri club. L’Europa per loro è una regione prioritaria, anche se c’è un forte interesse a collaborare con un club sudamericano.

Al-Khelaifi psg

I vertici del PSG seguono l’esempio del City

La QSI sembra voglia seguire il modello adottato dai proprietari del Manchester City, l’Abu Dhabi United Group. Dopo l’enorme successo ottenuto con il City, la società degli Emirati Arabi ha creato il City Football Group e si è espansa a livello globale. Ad oggi, fanno parte del gruppo: il Troyes (Francia), il Girona (Spagna), il Melbourne City (Australia), il Lommel (Belgio), il Montevideo City Torque (Uruguay), il New York City (Stati Uniti), il Mumbai City (India), lo Yokohama F. Marinos ( Giappone), il Sichuan Jiuniu (Cina) e il Club Bolivar (Bolivia). Il CFG ha da poco completato anche l’acquisizione del Palermo. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA