Di padre in figlio: Ronaldinho Jr in prova al Barcellona

Si chiama Joao Mendes de Assis Moreira, ha 17 anni ed è un attaccante centrale abile anche nel ruolo di trequartista, e dopo aver rescisso il contratto che lo legava al Cruzeiro in questi giorni è in prova con il Barcellona di Xavi. Nelle sue vene scorre il sangue di un giocatore che dalle parti del Camp Nou ha fatto letteralmente la storia: il classe 2005 è infatti figlio di Ronaldinho.

Il figlio di Ronaldinho in prova al Barça 

Nel 2019 aveva fatto molto chiacchierare la notizia della firma del primo contratto professionistico di Ronaldinho Jr con il Cruzeiro. L’allora 14enne era considerato da esperti e addetti ai lavori un talento cristallino con colpi simili a quelli del famoso papà. A tre anni di distanza dalla sottoscrizione di quell’accordo il figlio del Gaucho ha deciso di tentare l’avventura europea e da dieci giorni si sta allenando con le giovanili del Barcellona. A far sbarcare il figlio d’arte in Catalogna è stato lo stesso presidente dei blaugrana Laporta, che ha seguito personalmente la vicenda insieme allo zio del giovane calciatore, Roberto de Assis.

Ronaldinho e suo figlio

In Catalogna per rimanerci?

Ovviamente ora la palla passa ai tecnici delle giovanili blaugrana, i quali dovranno valutare il ragazzo e decidere se merita effettivamente di indossare la gloriosa maglia del club senza farsi condizionare dal cognome pesantissimo che porta. Del resto la storia è piena di esempi di figli d’arte che non hanno raggiunto il livello dei propri genitori. Joao Mendes proverà a convincere tutti, puntando sulla sua duttilità (come detto è una punta che può agire anche come trequartista), e alla sua abilità con entrambi i piedi.

Ronaldinho e suo figlio

Ci sarà un nuovo Dinho al Camp Nou? In molti sperano di sì…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA