Ciccio Cozza esonerato su Facebook si presenta lo stesso per la sfida col Catania

Di questi tempi molto spesso i social hanno il sopravvento sulla realtà, ma quando c’è di mezzo una comunicazione importante non si può passare attraverso il mondo “virtuale”. Quindi Francesco Cozza, per tutti Ciccio, ex centrocampista della Reggina e ora allenatore del San Luca, in Serie D, non avendo ricevuto una notifica ufficiale di esonero da parte del club calabrese, che nel frattempo gli aveva invece dato il benservito su Facebook, ha dichiarato che si sarebbe presentato allo stadio per guidare i suoi nella delicata sfida contro il Catania.

Giallo Ciccio Cozza

Situazione assurda questa domenica a poche ore dalla sfida valida per il girone I del campionato di Serie D tra San Luca 1961 e Catania. Nelle scorse ore i padroni di casa avevano infatti deciso di sollevare dall’incarico il proprio allenatore, Ciccio Cozza, il quale però, oltre a leggere la notizia da un post pubblicato su Facebook dal club, non avrebbe ricevuto alcuna comunicazione ufficiale. Per questo l’ex centrocampista tra le altre di reggina e Lecce ha fatto sapere che si sarebbe ugualmente recato allo stadio per guidare i suoi contro i quotati etnei.

Francesco Ciccio Cozza

Il post del tecnico

Per correttezza nei confronti di chi mi segue e mi stima e soprattutto nei confronti dei tifosi del San Luca che mi hanno sempre manifestato il loro supporto – ha scritto Ciccio Cozza sui social – tengo a precisare che ad oggi, nonostante abbia anche sollecitato per via formale la notifica del provvedimento, non ho ricevuto da parte della società ASD San Luca 1961 alcuna comunicazione ufficiale dell’esonero da loro proclamato esclusivamente sulla pagina Fb. Pertanto, salvo ricevere immediata comunicazione, essendo ancora l’allenatore in carica, anche al fine di evitare strumentali contestazioni a mio carico, mi presenterò A TESTA ALTA sul campo di Locri, a dirigere la squadra“.

Come riportano diversi siti però, e come si evince dalla distinta ufficiale di gara, il San Luca non ha mandato in panchina Cozza, bensì Pasqualino Canonico. L’ex calciatore è andato comunque allo stadio per seguire la sfida poi persa dalla sua ormai ex squadra per 1-3.

Ciccio Cozza

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA