Il Karagumruk di Pirlo subisce il pari al 102′ e l’ex Juve sbotta: “Decidono loro le partite”

Sfoderare una prestazione importante in una partita sentita come un derby e vedersi raggiungere al minuto 102 farebbe perdere la testa a chiunque, anche al più pacato degli allenatori. Ed infatti anche una persona notoriamente calma come Andrea Pirlo, che con il suo Fatih Karagumruk stava vincendo 1-2 contro il Kasimpasa ed ha subito la rete del pareggio quando i minuti di recupero sul cronometro dell’arbitro erano ben più di 10, al termine della sfida è apparso furioso per alcune decisioni arbitrali secondo lui molto discutibili. In conferenza stampa l’ex tecnico della Juventus è stato durissimo.

E se anche Pirlo si arrabbia…

Passata in svantaggio nel primo tempo con un calcio di rigore piuttosto dubbio, ad inizio ripresa il Karagumruk ha ribaltato il risultato in dieci minuti grazie alle reti di Dresevic e Fabio Borini. Poi il maxi recupero ed il pareggio in extremis del Kasimpasa grazie ad un tiro al volo di Bahoken. Un risultato che va stretto alla squadra di Pirlo che avrebbe decisamente meritato di più. E quel rigore dato nella prima frazione di gioco, sommato ad una direzione di gara piuttosto a senso unico ed al maxi recupero concesso hanno fatto arrabbiare l’ex regista della Nazionale, che dopo aver protestato platealmente con l’arbitro a fine gara in conferenza stampa ha deciso di passare all’attacco.

Andrea Pirlo

“Episodi strani”

Noi analizzeremo i nostri errori – ha esordito Pirloma gli arbitri devono anche analizzare e capire perché hanno preso delle decisioni del genere. È inutile lavorare tutta la settimana per poi vedere questi episodi. Se vogliono decidere loro le partite è inutile venire in campo“. Il tecnico del Karagumruk ha poi aggiunto: “In ogni partita del campionato c’è qualche episodio strano, purtroppo non se ne capisce il motivo. Non è che possono lamentarsi solo le grandi squadre come Galatasaray e Fenerbahce sugli episodi arbitrali. Che guardino quello che succede in tutte le partite“.

Pirlo

E se si è arrabbiato perfino il Maestro…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA