Salernitana, Piatek non va sotto i tifosi dopo la disfatta di Bergamo? Lui smentisce

L’esagerata sconfitta rimediata dalla Salernitana sul campo dell’Atalanta è costata la panchina a Davide Nicola. Dopo il miracolo sportivo della scorsa stagione, in cui riuscì a salvare i campani subentrando a Febbraio alla guida di una squadra ultima in classifica, per il tecnico piemontese fatali le quattro battute d’arresto ottenute nelle ultime cinque gare di Serie A. Mentre il presidente Iervolino è ancora in cerca del sostituto, in casa granata ci si lecca le ferite, e si smentisce anche qualche notizia circolata nelle ultime ore. Una delle quali riguardava l’attaccante polacco Krzysztof Piatek.

Piatek non va sotto la curva?

Al termine del clamoroso 8-2 subito dall’Atalanta, i giocatori della Salernitana sono andati sotto il settore occupato dai propri tifosi per scusarsi e ascoltare le lecite critiche di chi aveva fatto centinaia di chilometri per sostenere la squadra. Dalle immagini mostrate da Dazn sembrava proprio che Piatek si fosse rifiutato di unirsi ai compagni e che anzi si fosse rivolto ad uno di loro esclamando un eloquente “Io non ci vado“. I filmati mostrati hanno fatto il giro dei social attirando sul polacco feroci critiche. Critiche che lui stesso ha spento nella giornata di lunedì.

La smentita

Buongiorno tifosi“, ha scritto l’attaccante su una sua storia Instagram. “Stanno girando false notizie riguardo al finale di partita di ieri. Sono stato uno dei primi a venire da voi. Io rispetto e sempre rispetterò i tifosi. Vi chiedo ancora scusa per la partita di ieri“. In un momento già estremamente delicato, Piatek ha voluto quindi spegnere sul nascere qualsiasi tipo di polemica ulteriormente destabilizzante. A Salerno c’è bisogno di fare quadrato, anche perché è in arrivo la capolista Napoli…

Piatek

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA