Il Psg cade a Rennes e Neymar finisce sotto processo: “Peggior flop della storia”

Un po’ a sorpresa il Paris Saint Germain subisce la seconda sconfitta del suo pessimo Gennaio, cadendo stavolta di misura sul campo del Rennes. E come sempre accade quando c’è una sconfitta di mezzo, è partita la caccia ai colpevoli con il brasiliano Neymar che è stato il primo a finire sotto processo, sia in Francia che all’estero. Basti pensare che il noto quotidiano sportivo L’Equipe gli ha dato addirittura un 3 in pagella…

Psg sconfitto, Neymar sotto accusa

Trasferta indigesta per il Paris Saint Germain, sconfitto di misura sul campo del Rennes, e adesso con sole tre lunghezze di vantaggio in Ligue 1 sul sorprendente Lens secondo. Nella sconfitta del Roazhon Park spicca l’opaca prova fornita dagli attaccanti di Galtier, con Neymar e Messi titolari e incapaci di incidere e Mbappè subentrato nella ripresa che non è riuscito a dare la svolta alla gara dei suoi. Ma a finire sotto accusa è stato soprattutto O’Ney, la cui prestazione L’Equipe ha giudicato con un misero 3: “Ha perso palla in zone di campo complicate e che non ha mai creato alcun pericolo nell’area di rigore del Rennes. Una partita preoccupante“. Ma le critiche al brasiliano non si esauriscono qui.

Neymar

Flop

È stato Daniel Riolo a lanciare un vero e proprio affondo nei confronti di Neymar. Il giornalista di RMC Sport non ha usato mezzi termini per descrivere l’attaccante brasiliano: “Ma ci stiamo rendendo conto del fatto che Neymar, per costo del cartellino e dello stipendio, è il peggior flop della storia del calcio? Non mi viene in mente un altro flop così grande rispetto a quanto è costato. Il fatto che abbia giocato bene un paio di partite della Final Eight di Champions nel 2020 non significa certo che con quello si può salvare“.

Neymar

Da fenomeno e uomo copertina a flop il passo è stato troppo breve e le eccessive critiche appaiono decisamente ingenerose. Ora sta a O’Ney dimostrare sul campo ai suoi detrattori che si sbagliano.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA