La Salernitana cambia Nicola per… Nicola: in un post la verità

Due giorni fa, la Salernitana ha deciso di esonerare Davide Nicola. L’allenatore ha pagato caro l’8-2 subito contro l’Atalanta ed era stato sollevato dall’incarico.

Sono stati tanti i nomi accostati alla panchina granata in questi ultimi due giorni, da Iachini a D’Aversa, passando per Semplici e Colantuono. Ma ecco che il presidente Iervolino, dopo aver parlato con qualche membro della rosa, ha preso una pausa di riflessione e ha messo in stand-by l’annuncio di un nuovo allenatore. E dopo una notte di meditazione il presidente della squadra campana ha deciso di richiamare sulla panchina della Salernitana Davide Nicola, revocando l’esonero. Fondamentali sono state le voci nello spogliatoio, con la squadra che invocava il ritorno del tecnico ex Crotone.

Davide Nicola esulta sulla panchina della Salernitana
Davide Nicola esulta sulla panchina della Salernitana

La lettera di Nicola ai tifosi della Salernitana

È stato poi proprio il tecnico a raccontare come sono andate le cose con Iervolino attraverso un post sui social: “Vi racconto la verità. Nella giornata di ieri ho ricevuto una telefonata dal presidente Iervolino che con i suoi modi, sempre amabili e gentili, mi ha spiegato le ragioni della sua decisione che ha preso con amarezza ma che doveva segnare la discontinuità dopo la bruttissima partita a Bergamo contro l’Atalanta. Ho fatto subito mea culpa, assumendomi tutte le responsabilità di una prestazione non adeguata e della conseguente pesante sconfitta. Perché credo in questa squadra così come negli uomini che la compongono, così come credo nella grande Società che ha alle spalle”.

Davide Nicola ha poi continuato: “Amo Salerno e credo ciecamente in questo progetto. ‘Storie di uomini che fanno grandi cose’: così ci ha sempre detto il Presidente, che – come ho sempre riconosciuto – è stato il principale artefice della salvezza della passata stagione. È lui ad averci inculcato passione, personalità e ferocia nel raggiungere cose impossibili. È lui che crede fortemente che quando gli uomini tirano tutti verso la stessa direzione sono capaci di cose straordinarie.”

E dopo aver ringraziato tutto l’ambiente Salernitana, con dedica speciale al direttore sportivo De Sanctis, anche lui in bilico dopo le ultime prestazione della squadra, il tecnico ha concluso il suo messaggio con. “Ora ripartiamo insieme, TUTTI, e raccontiamo un’altra straordinaria storia di calcio, restituendo alla tifoseria granata la stessa passione e lo stesso senso di appartenenza che ci dimostra incondizionatamente. Questa è Salerno, questa è la Salernitana: molto più di una squadra di calcio”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA