Magia di Diamanti in Australia: il goal vittoria è da centrocampo (VIDEO)

La carta d’identità recita 39 anni, il campionato in cui gioca, quello australiano, non è certo di primo livello, ma il suo sinistro farebbe ancora invidia a molti calciatori in erba delle maggiori leghe europee. Alessandro Diamanti, per tutti Alino, ha dato ancora una volta prova della sua grandissima tecnica segnando la rete della vittoria del suo Western United nella sfida contro il Sidney. Non un goal “normale” quello messo a segno dall’ex Livorno, West Ham e Bologna tra la altre, ma una prodezza da oltre 40 metri che non ha dato scampo all’estremo difensore avversario. Poi l’esultanza alla Messi.

Alino Diamanti

Diamanti decisivo

Al North Oval di Hobart, nella sfida tra i padroni di casa del Western United ed il Sidney FC erano in palio tre punti fondamentali per alimentare le speranze playoff delle due squadre, ed inevitabilmente ne è scaturita una partita molto tattica, con il risultato bloccato ed avviato in maniera inesorabile verso un pareggio a reti bianche. al minuto 80′ però il tecnico dei padroni di casa John Aloisi ha deciso di mandare in campo Diamanti, e l’ex azzurro ci ha messo appena 600 secondi a decidere la sfida. Alla sua maniera.

Diamanti

Prodezza balistica

Il fantasista classe ’83 ha ricevuto palla a centrocampo, alzato la testa, e dopo qualche tocco in avanti ha scagliato un bolide da oltre 40 metri che si è insaccato sotto la traversa senza dare scampo al portiere avversario Redmayne. Grande gioia per Diamanti, alla sua seconda rete stagionale, che si è poi cimentato in un’esultanza che ha ricordato quella di Messi dopo un goal nel Clasico del 2017. E al termine della partita, intervistato dalla tv australiana, l’ex Livorno non è stato banale: “Non so se è uno dei più bei goal che ho fatto, so solo che me lo merito – ha detto – perché non mollo mai. Devo ringraziare me stesso“. E fai bene Alino, guarda che prodezza…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA