Roma, Tiago Pinto durissimo contro Zaniolo: “Non è la prima volta”

Sta finendo nel peggiore dei modi la storia di Nicolò Zaniolo alla Roma, con il giocatore che si è tirato fuori dalla trasferta di La Spezia, valida per la 19esima giornata di Serie A, mettendosi di fatto sul mercato. Una decisione che non poteva lasciare impassibile il club giallorosso, che per bocca del general manager Tiago Pinto, proprio prima della partita contro i liguri, ha duramente condannato i comportamento del classe ’99.

Tiago Pinto scarica Zaniolo

Ai microfoni di Dazn, prima del calcio d’inizio della sfida del Picco, il dirigente portoghese ha commentato con toni duri la presa di posizione dell’attaccante: “Zaniolo? Tutti noi nel calcio sappiamo che ci sono due stagioni diverse: quella con il mercato chiuso, quando magari abbiamo più serenità, e quella con il mercato aperto e ogni tanto gli interessi individuali vengono messi davanti a quelli collettivi. Purtroppo non è la prima volta che accade, quindi oggi sono qua tutti quelli che hanno la voglia e la motivazione di lottare per la squadra. Io magari ho sbagliato tante volte ma dal mio primo giorno fino all’ultimo gli interessi collettivi della squadra e della Roma verranno sempre per primi“.

Roma compatta

Come ho detto – continua Tiago Pinto – noi siamo abituati al fatto che esistano due stagioni diverse, quello che succede dentro al mercato e fuori dal mercato è totalmente diverso. Comunque dobbiamo aspettare la fine del mercato e sicuramente il 1° febbraio ci sarà una Roma compatta, forte e con gli obiettivi ben chiari nella testa“, conclude il dirigente giallorosso. Parole che sanno di divorzio, dopo che anche i tifosi hanno scaricato il giocatore. Al momento però non sembra siano pervenute dalle parti di Trigoria offerte soddisfacenti. La sensazione è che la telenovela si protrarrà per tutto il mese di Gennaio.

Nicolò Zaniolo, fin qui stagione deludente per lui

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA