Theo Hernandez out contro la Lazio, Cassano: “Affaticamento? Ho i miei dubbi”

Serata nera, quella di ieri, per il Milan di Stefano Pioli. Dalla sfida dell’Olimpico, persa per 4-0 contro la Lazio, i rossoneri sono usciti con le ossa rotte. Il posticipo della 19esima giornata di Serie A, alla luce del pesante k.o. contro i biancocelesti, ha fatto registrare l’ennesimo passo falso dei campioni d’Italia in un gennaio da dimenticare. Alle difficoltà in campo si aggiungono anche gli infortuni e, in tal senso, Theo Hernandez ha saltato il match proprio a causa di un affaticamento. A questo proposito, alla Bobo Tv, Antonio Cassano si è detto dubbioso in merito alla non convocazione del francese.

Lazio-Milan: 4-0, il calcio di rigore realizzato da Luis Alberto

Gennaio da incubo in casa Milan

Il 2023 del Milan si è aperto con la vittoria di Salerno ma, dal match successivo contro la Roma, qualcosa in casa rossonera sembra essersi rotto. Pareggio casalingo contro i giallorossi (sotto di due gol fino all’87’), eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Torino, il pari di Lecce, la pesante sconfitta in Supercoppa Italiana nel derby di Riyad con l’Inter e il 4-0 dell’Olimpico. Questi i risultati nel mese di gennaio che, per gli uomini di Pioli, si chiuderà domenica 29 a San Siro contro il Sassuolo.

Cassano, dubbi su Theo Hernandez

Il Milan, dal canto suo, deve fare i conti anche con la situazione relativa agli infortuni e, in questa direzione, nel corso del match contro la Lazio si è fermato anche Fikayo Tomori. Serata difficile per i rossoneri che, in vista della sfida dell’Olimpico, hanno dovuto rinunciare a Theo Hernandez, non convocato per un problema muscolare. A tal proposito, alla Bobo Tv, è intervenuto Antonio Cassano: “Affaticamento? Ho dei dubbi su questa situazione. Stranamente Theo non gioca proprio all’indomani delle dichiarazioni di Sacchi”.

L’ex tecnico del Milan, alla vigilia della gara, aveva infatti dichiarato: “Certe volte è importante fare delle scelte forti”. Posizione, quella di Cassano, che alla luce delle parole di Arrigo Sacchi sembra volersi tradurre in un atteggiamento sospettoso, quasi a voler presumere che dietro la non convocazione di Theo Hernandez ci sia la volontà di Pioli di prendere una decisione forte, sulla scia delle dichiarazioni di Sacchi.

Theo Hernandez, 25 anni, non convocato per il match contro la Lazio
Theo Hernandez, 25 anni, non convocato per il match contro la Lazio

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA