Zaniolo-Milan, Vieri boccia l’affare: “Non lo prenderei neanche gratis”

Allo stato attuale è in corso sessione invernale del calciomercato. In tal senso le squadre italiane non sembrano particolarmente operative sul fronte entrate ma, negli ultimi giorni, Milan e Roma sarebbero al lavoro in merito alla situazione relativa a Nicolò Zaniolo. A questo proposito è intervenuto Christian Vieri che, alla Bobo Tv, si è detto contrario all’eventuale passaggio del giocatore in rossonero.

Nicolò Zaniolo, classe 1999, calciatore della Roma

Zaniolo al Milan

Il classe ’99 non sarebbe disponibile a rinnovare il contratto (in scadenza a giugno 2024) con la Roma a causa del rifiuto della società di assecondare le sue pretese economiche e, in questa direzione, il giocatore avrebbe fatto presente il proprio gradimento per la destinazione Milan. Allo stato attuale non c’è nulla di concreto ma, stando a quanto emerso, le parti sarebbero al lavoro per trovare un accordo. Zaniolo, che per il rinnovo in giallorosso aveva chiesto quasi il doppio dell’ingaggio attuale (2,5 milioni), sarebbe stato messo sul mercato e, su di lui, anche le sirene della Premier con Tottenham e Brighton in testa.

Vieri su Zaniolo: “Non lo prenderei neanche gratis”

Nella serata di ieri, alla Bobo Tv, si è parlato della situazione di Nicolò Zaniolo e, a questo proposito, è intervenuto Christian Vieri: “Non lo prenderei neanche gratis”.

Posizione netta quella dell’ex Inter (appoggiata da Cassano) che, in tal senso, ha poi proseguito in merito alle reali necessità dei rossoneri: “Secondo me per il Milan le priorità sono altre, fossi nella dirigenza cercherei un centravanti da 20/25 gol, la squadra ne ha bisogno”. Così Bobo Vieri su Nicolò Zaniolo, il cui futuro allo stato attuale è più che mai incerto. Dopotutto, si sa, le vie del mercato sono infinite; non resta dunque che attendere ulteriori sviluppi.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA