Juve, il consiglio di Vieri agli attaccanti fa tremare i tifosi

Come è noto, la Juventus sta vivendo un momento estremamente delicato, sia dentro che fuori dal campo. Allo stato attuale, i bianconeri sono momentaneamente terzi in classifica ma, in tal senso, bisognerà attendere il responso della Corte Federale sulla penalizzazione relativa al caso plusvalenze. Quindi, l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’Inter e le tre sconfitte consecutive in campionato, oltre allo spettro retrocessione ed esclusione dalle Coppe che aleggia sul club. In questo senso si inseriscono le parole di Christian Vieri sugli attaccanti della Juve.

Juve, i problemi in attacco

Nella fattispecie, nel contesto del gioco della Juve si registra la difficoltà degli attaccanti, su tutti Dusan Vlahovic, nel trovare la via del gol. Difficoltà, queste, emerse anche nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, circostanza nella quale ad agire da terminale offensivo è stato Federico Chiesa.

Dusan vlahovic, classe 2000, attaccante della Juve
Dusan Vlahovic, 23 anni, attaccante della Juve

Vieri, consiglio agli attaccanti

In questo senso, trovano spazio le voci relative a un possibile addio del classe 2000 serbo, il cui futuro in bianconero appare sempre più in bilico. Da qui, la considerazione di Christian Vieri alla Bobo tv: “Chiesa corre tanto ma non tocca palla, fa tanta fatica. Lo stesso vale per Di Maria, sempre lasciato solo, così diventa difficile. Fossi in Chiesa o Vlahovic chiederei la cessione, sono giovani e questa situazione a loro non fa bene”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA