Crisi Inter, la Curva Nord nerazzurra tuona: “La tolleranza è finita”

La netta sconfitta in casa dell’Udinese ha ufficialmente aperto la crisi in casa Inter, con i nerazzurri di Inzaghi alla quarta sconfitta stagionale, di cui 3 nelle prime 7 giornate di Serie A. I numeri sono impietosi: rispetto alla scorsa stagione la squadra ha ben 7 punti in meno in classifica, meno goal fatti e molti più subiti. Una situazione che non ha lasciato indifferenti i tifosi, con la parte più calda della tifoseria, la Curva Nord, che ha voluto prendere una dura posizione con un comunicato. Un po’ a sorpresa però, nel mirino della curva non c’è il tecnico Inzaghi, ma i giocatori.

Inzaghi

La Curva Nord dell’Inter attacca

I cambi di Simone Inzaghi hanno ricevuto unanimi critiche, ma il post pubblicato dalla Curva Nord nerazzurra sui social non è espressamente diretto a lui, ma ai giocatori: “La realtà, se approcciata da un punto di vista d’insieme, è molto più complessa di uno sbrigativo ‘Inzaghi-out’“, si legge nel comunicato. “La tolleranza è finita; l’allenatore ha sicuramente fatto degli errori ma nessun alibi per i giocatori che, da che mondo e mondo, in queste situazioni ci sguazzano anteponendo il proprio ego al gruppo. E a noi questo non va bene. Al rientro dalle nazionali cambia il registro…Ognuno deve essere messo di fronte alle proprie responsabilità. Si lotta insieme, se ne esce insieme. Vi aspettiamo!“.

Curva Nord Inter

Dopo la sosta subito la prova-Roma

Obiettivo della curva nerazzurra è anche quello di correggere il tiro rispetto ai vari hashtag, tra i quali proprio #InzaghiOut, diventati virali in seguito alla sconfitta in casa dell’Udinese. Intanto per il prossimo giovedì la parte più calda del tifo nerazzurro ha deciso di organizzare una riunione aperta a tutti i supporter, proprio per far “capire a 360 gradi come ragiona la Nord di fronte ad una situazione del genere per nulla piacevole“. La sosta arriva come una manna dal cielo in cui Inzaghi e la squadra avranno la possibilità di riordinare le idee e cambiare decisamente passo. Al ritorno dalla pausa c’è già una sfida decisiva contro la Roma del grande ex Mourinho…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA