Nasri ricorda i litigi con Guardiola: "Gli dissi abbassa la voce, ho 29 anni"

bomber story27/04/2023 • 12:15
facebook
twitter
whatsapp
E. Haaland
#9Manchester City FCAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Una carriera importante

Samir Nasri si è ritirato nel settembre 2021, dopo essere rimasto svincolato al termine della sua esperienza con l’Anderlecht.

Nella sua carriera ha vestito maglie prestigiose, come quella del Marsiglia, dell’Arsenal e della nazionale francese, ma le cose migliori le ha fatte vedere la Manchester City.

Nasri al Manchester City
Il giocatore francese ha giocato 5 stagioni al Manchster City

Con i Citizens il centrocampista francese ha giocato 129 partite segnando 18 gol. Ma nel suo ultimo anno a Manchester c’è stato un calo netto delle sue prestazioni, complici degli infortuni e un rapporto teso con Pep Guardiola, arrivato quell’anno sulla panchina del City.

Nasri e il rapporto con Guardiola

Sul rapporto con l’allenatore catalano, Nasri ha parlato a L’Equipe recentemente e ha detto: “Ho litigato con lui fin dai nostri primi incontri. Il primo giorno mi ha chiamato nel suo ufficio e mi ha chiesto: "Cosa vuoi fare?" Gli ho detto: "Sta a te dirmi se vuoi contare su di me". E lui rispose: "Conto su di te se stai davvero bene di testa.”

https://twitter.com/sportli26181512/status/1651301637506625538

Poi faccio il mio primo allenamento, va tutto bene, lui è contento di me, il giorno dopo Pep mi chiama di nuovo e lì mi urla a causa del mio peso. Lo sapeva perché ci pesavamo tutti i giorni e io gli dissi: "Abbassa la voce, non urlarmi contro, non sono un ragazzino, ho 29 anni". Forse la mia vacanza è stata una fuga per me, un modo per fare quello che volevo fare perché stavo uscendo da una stagione difficile, e perché nella mia vita personale sono successe tante cose.

bomber story27/04/2023 • 12:15
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News