Bayern, nessuno ti vuole: dopo i "no" di Nagelsmann e Xabi Alonso arriva un terzo gran rifiuto

calcio estero23/04/2024 • 12:54
facebook
twitter
whatsapp
H. Kane
#9FC Bayern MünchenAttaccante
Favorites

Stagione --

5,68

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Il Bayern Monaco è una delle squadre più ambite e blasonate d'Europa, ma paradossalmente, al momento, nessuno sembra intenzionato ad andarla ad allenare. I bavaresi, che al termine della stagione si separeranno da Tuchel, sono alla ricerca di un nuovo allenatore con cui ripartire con slancio dopo la batosta rimediata in Bundesliga dal Bayer Leverkusen.

 

Al momento però, i profili contattati hanno risposto con un bel due di picche alla dirigenza degli ormai ex campioni di Germania: prima la rivelazione della stagione Xabi Alonso, poi Nagelsmann, hanno entrambi rifiutato la possibilità di andare ad allenare in Bavuiera. A quanto pare però non sono i soli ad aver risposto "No, grazie"...

Bayern, anche Unai Emery dice "no"

In principio la scelta del Bayern Monaco era ricaduta su Xabi Alonso, ancora imbattuto con il suo Bayer Leverkusen in questa formidabile stagione, ma lo spagnolo aveva declinato esprimendo il proprio desiderio di proseguire ancora il suo percorso con le "Aspirine". Poi la dirigenza dei bavaresi aveva chiamato Nagelsmann, il cui ritorno però non si è concretizzato in quanto l'allenatore ha rinnovato il proprio accordo con la nazionale tedesca. Ma dato che non c'è mai due senza tre, poche ore fa è arrivato l'ennesimo grande rifiuto.

 

L'ultimo in ordine di tempo a non aver accettato le lusinghe del Bayern è stato Unai Emery, attuale allenatore dell'Aston Villa, che tanto bene sta facendo in questa stagione in Premier e Conference League. L'ex tecnico tra le altre di Psg, Arsenal e Villarreal, vuole rimanere a Birmingham e presto rinnoverà il proprio contratto, forte anche di un grande feeling con il ds Monchi. 

 

La margherita sfogliata dai dirigenti bavaresi si sta assottigliando: smentito l'interese per idane, rimangono ora i nomi di Rangnick e De Zerbi, i quali però hanno anche altre richieste. 

calcio estero23/04/2024 • 12:54
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie