Palmer, Jackson e Madueke litigano per il pallone del rigore: Pochettino usa il pugno duro

calcio estero16/04/2024 • 09:45
facebook
X
whatsapp
C. Palmer
#20Chelsea FCCentrocampista
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

22

Goals

47

Tiri in Porta

105

Tiri

9

Assists

In Chelsea-Everton Cole Palmer, Nicklas Jackson e Madueke si sono spintonati tra compagni di squadra per avere la palla del rigore. Pochettino al termine della partita ha usato il pugno duro con i suoi giocatori.

Lite tra i giocatori del Chelsea per il pallone

Il Chelsea ha dominato l'Everton in Premier League battendolo addirittura 6-0, grazie soprattutto a Cole Palmer, autore di un poker che lo porta in cima alla classifica marcatori insieme a Haaland. Il quarto gol della stella inglese è arrivato su calcio di rigore, che è stato però oggetti di discordia tra i Blues. Dopo che l'arbitro ha fischiato rigore per la gomitata del giocatore dell'Everton su Madueke, è infatti iniziata una lite su chi dovesse prendersi la palla e battere il penalty.

I primi due a litigarsi sono stati Madueke e Nicklas Jackson, poi divisi da Thiago Silva che ha dato ragione all'attaccante che si era procurato il rigore. Poi però arriva Palmer e prende la palla da Madueke con la mediazione del capitano del Chelsea Gallagher. Arriva anche Jackson che cerca di inserirsi nella disputa ma viene spinto via da Palmer. Alla fine è l'inglese ad averla vinta e a spiazzare Pickford.

 

View post on X

 

Pochettino usa il pugno duro

In conferenza stampa il tecnico del Chelsea Mauricio Pochettino era una furia per quanto accaduto tra i suoi giocatori e ha detto: "I giocatori, lo staff tecnico e la società sanno che il rigorista è Cole Palmer. Tutto quello che è successo è una vergogna. Sono molto deluso da questa situazione. Abbiamo parlato di quello che è successo nello spogliatoio, dell'immagine che abbiamo dato in questo lunedì sera. In tutto il Paese guardavano la partita e non possiamo dare questo tipo di immagine. È un peccato e voglio scusarmi con gli amanti del calcio e con i nostri tifosi perché è inaccettabile. La disciplina è la cosa più importante in una squadra. Per questo tipo di situazioni dovrò prendere delle decisioni. Abbiamo parlato in modo educato perché dovevamo chiarire cosa è successo, non accetteremo più questo tipo di comportamento. Hanno promesso che non sarebbe successo di nuovo. I giovani devono avere ben chiaro che sono una risorsa molto importante per il club, ma allo stesso tempo devono dare il massimo per la squadra . Devono imparare che sono al Chelsea e che la richiesta è massima. Dopodiché bisognerà voltare pagina."

calcio estero16/04/2024 • 09:45
facebook
X
whatsapp
Tags :Chelsea

LEGGI ANCHE

Ultime News