La sviolinata di Guardiola a De Zerbi: "Ha uno stile unico, come un ristorante stellato"

calcio estero23/05/2023 • 14:54
facebook
twitter
whatsapp
K. Mitoma
#22Brighton & Hove Albion FCCentrocampista
Favorites

Stagione --

6,65

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Domani sera allo stadio Amex di Brighton andrà in scena la sfida tra i Seagulls padroni di casa ed il Manchester City campione d'Inghilterra. Una partita di poca rilevanza per la squadra di Guardiola, che dopo essersi messa in tasca la Premier League ha ora gli occhi puntati sulle finali di FA Cup e Champions League, ma importante per il club allenato da Roberto De Zerbi, già sicuro di uno storico posto in Europa per la prossima stagione, ma che con un ulteriore punto avrebbe la certezza che la competizione continentale da disputare nel 2023/2024 sarebbe l'Europa League, e non la Conference.

de-zerbi-brighton-nottingham

Una stagione clamorosa, quella del Brighton, oltre che nei risultati anche nel gioco. Merito, secondo molti, dell'allenatore italiano, che tra i suoi estimatori vanta anche nomi eccellenti, tra cui quello del suo avversario di domani, Pep Guardiola. Nella conferenza stampa di presentazione del match il manager catalano ha elogiato senza mezzi termini il collega, con parole decisamente significative.

L'elogio di Guardiola a De Zerbi

Le parole riservate da Pep Guardiola al collega italiano sono molto più di un elogio: "Sono sicuro di avere ragione: Roberto De Zerbi è uno degli allenatori più influenti degli ultimi 20 anni", ha esordito l'allenatore catalano, che ha poi, non prima di complimentarsi con il Brighton per la qualificazione europea, motivato le sue parole: "Ho fatto i complimenti a lui e alla squadra per questo traguardo incredibile. Non c’è nessuno al mondo che giochi come il Brighton: ha uno stile unico. Fin da quando Roberto è arrivato in Premier League, ho avuto la sensazione che avrebbe avuto un impatto enorme sulla lega, ma non mi aspettavo che l’avrebbe avuto così presto".

"La sua squadra crea 20-25 occasioni a partita, di gran lunga più degli avversari. E monopolizza il pallone come non vedevo fare da tanto tempo. Tutti i giocatori sono coinvolti, il loro portiere gioca praticamente da centrocampista. Se non giochi al massimo livello, questa squadra può fare quello che vuole contro di te. Si meritano tutti i complimenti e il successo che stanno ottenendo", ha continuato Guardiola.

Un ristorante stellato

La celebrazione di De Zerbi da parte di Guardiola è andata avanti: "Sono unici, come un ristorante stellato Michelin. In Catalogna c’era El Bulli di Ferran Adrià, per molti anni il miglior cuoco che ha completamente cambiato la cucina. E penso che il modo sia altrettanto unico e speciale: per come gioca, per come i giocatori si muovono, per come fanno le cose. Per noi sarà una sfida incredibile in vista delle due finali, che hanno chiaramente la priorità".

de-zerbi-stellini-1

"Li studio soprattutto per capire il loro tempismo nel prendere le decisioni. Il Brighton è maestro nel passare il pallone all’uomo libero, sempre nel momento giusto. Per farlo devono muoversi in modo perfetto, e in questo sono la squadra migliore al mondo, la migliore. Non passano il pallone prima che l’avversario si muova, ma appena lui lo fa passano e si muovono a loro volta. Quando lo fanno dipende da quello che vedono in campo. E nel capire il momento giusto in cui muoversi non c’è nessuno al mondo come loro". Parole che non potranno non far piacere all'ex tecnico di Sassuolo e Shakthar.

 

calcio estero23/05/2023 • 14:54
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News