La promozione in Liga si decide con un rigore al 130': passa l'Alaves, doccia gelata per il Levante

calcio estero19/06/2023 • 11:36
facebook
twitter
whatsapp
O. Dembélé
#10Paris Saint-Germain FCAttaccante
Favorites

Stagione --

5,8

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Pochi attimi che possono decidere una stagione. È accaduto questo in Levante-Alaves, finale playoff di ritorno della Segunda Division (l'equivalente della nostra Serie B), gara valida per decretare la promozione in Liga. L'attimo fatale è avvenuto al 123', quando Rober Pier, difensore della squadra di casa, ha toccato inavvertitamente con il braccio un pallone al limite della propria area di rigore: dopo un lungo check del Var (circa 5 minuti), penalty assegnato e poi trasformato al 130' dagli ospiti. Vittoria e qualificazione nel primo campionato spagnolo per l'Alaves, delusione cocente per il Levante.

Finale da brividi per decretare la promozione in Liga

Un finale al cardiopalma, solo così si possono descrivere gli ultimi minuti della gara di ritorno. Sì, perché questo gol valeva doppio: in caso di ulteriore parità, dopo lo 0-0 dell'andata e quello dei primi 120' del match di sabato sera, si sarebbe qualificato il Levante per aver concluso la stagione regolare con un piazzamento migliore. Ed ecco allora che la rete segnata da Villalibre, così come l'errore commesso da Rober Pier, ha un peso specifico ancora superiore. L'episodio chiave è nato da un assalto dell'Alaves, ormai disperato e in cerca di un gol allo scadere dei supplementari: in mezzo alla mischia il difensore del Levante, nel tentativo di ripartire, tocca il pallone con il braccio largo. Inizialmente l'arbitro non ravvisa nulla, ma dopo il controllo al Var, che alza ulteriormente il livello della tensione, arriva la decisione: calcio di rigore. Villalibre non sbaglia. Festa grande per l'Alaves, delusione cocente per il Levante.

View post on X

Un gol che cambia tutto

I tifosi ospiti, che ormai quasi non ci speravano più, possono esplodere in una gioia indescrivibile: l'Alaves torna in Liga dopo solo un anno di purgatorio nella seconda divisione. Mentre il minuto 130 è fatale al Levante, che dopo aver assaporato il gusto della qualificazione viene travolto da una doccia gelata e costretto a rimanere almeno un'altra stagione in Segunda Division.

 

calcio estero19/06/2023 • 11:36
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Liga

LEGGI ANCHE

Ultime News