Il tovagliolo con il primo contratto di Messi battuto all'asta: la cifra è folle

calcio estero18/05/2024 • 14:06
facebook
twitter
whatsapp
L. Messi
#10Club Internacional de Fútbol MiamiAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Leo Massi è ritenuto unanimemente uno dei più grandi giocatori, se non il più grande, della storia del calcio moderno. Per questo qualsiasi oggetto o cimelio accostato al suo nome vale letteralmente una fortuna. E il tovagliolo su cui l'otto volte Pallone d'Oro ha firmato il suo primo "contratto" con il Barcellona non fa eccezione. La cifra con cui è stato battuto all'asta è incredibile.

Venduto all'asta il primo contratto di Messi: cifra astronomica

Era il lontano 2001 quando un giovanissimo Leo Messi sottoscrisse il primo contratto con il Barcellona. A 14 anni con quella firma il fenomeno di Rosario dava inizio al suo lungo e più che mai fruttuoso legame con il club blaugrana. Il primo accordo tra le parti venne però firmato al ristorante, addirittura su un tovagliolo: poche righe scritte dall'allora direttore sportivo del club Rexach e offerte alla Pulce e agli agenti Minguella e Gaggioli, che lo sottoscrissero in attesa di quello "ufficiale". 

 

Si legge sul tovagliolo:

 

A Barcellona, il 14 dicembre del 2000 e in presenza dei signori Minguella e Horacio Carlos Rexach (segretario tecnico del F. C. B.) si decide in maniera responsabile e tenendo conto di alcune opzioni contrarie, di tesserare il giocatore Lionel Messi a patto che siano rispettati gli accordi e i dettagli concordati.

 

Ebbene, col tempo, quel tovagliolo è diventato praticamente una reliquia, gelosamente custodito dall'agente Gaggioli, e nei mesi scorsi è stato esposto a Londra, Parigi e New York prima di essere battuto all'asta da Bonhams. I collezionisti hanno battagliato per 10 giorni per aggiudicarsi quel prototipo di contratto, con un anonimo che alla fine è riuscito ad aggiudicarselo per una cufra spaventosa, 890 mila euro. Una somma assurda, anche se sono in tanti a scommettere che il valore di quel tovagliolo è destinato ancora a salire...

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

calcio estero18/05/2024 • 14:06
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Messi

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie