Newcastle nei guai con il Fair Play Finanziario: penalizzazione o cessione dei big? Cosa rischiano i Magpies

calcio estero12/01/2024 • 12:51
facebook
X
whatsapp
A. Isak
#14Newcastle United FCAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

1

Goals

3

Tiri in Porta

6

Tiri

0

Assists

Sanzioni (e/o penalizzazione) o cessione di uno (o più) big? Questo potrebbe essere il dilemma del Newcastle. Il club inglese è in mano a una delle proprietà più ricche del pianeta, il fondo PIF, eppure potrebbe avere un problema legato proprio... ai soldi. Ci spieghiamo: come evidenzia Calcio e Finanza, i Magpies, che hanno acquistato parecchi giocatori a peso d'oro nelle ultime sessioni di mercato (ad esempio Tonali), hanno sforato i paletti del Fair Play Finanziario. E così adesso, per tornare in regola, sembrano costretti a una cessione pesante in estate: altrimenti diventa forte il rischio penalizzazione (come accaduto all'Everton).

Newcastle, ecco la situazione a bilancio e come si può "risolvere"

La regola parla chiaro: ogni club non può superare la soglia dei 105 milioni di sterline (circa 120 milioni di euro) di perdite complessive negli ultimi tre bilanci. I Magpies, come riporta Calcio e Finanza, al termine del secondo sono già a quota 146,3 (73,4+72,9) milioni. Una forbice di circa 40 milioni di sterline. Per chiudere il prossimo bilancio in positivo, e rientrare nei limiti consentiti, il Newcastle sembra destinato a privarsi di almeno uno dei suoi gioielli in estate: uno scenario a cui i tifosi bianconeri non erano più abituati da tempo. E i nomi più gettonati sono tre: Bruno Guimaraes, Sven Botman e Alexander Isak.

L'ad del Newcastle: "Il Fair Play Finanziario ti porta a questo"

Una situazione chiarita anche da Darren Eales, l'amministratore delegato del Newcastle: "È difficile parlare adesso nello specifico, ma posso dire che, se vogliamo arrivare dove vogliamo arrivare, a volte è necessario scambiare i propri giocatori. Hai un giocatore da 50 milioni di sterline che puoi vendere e ne porti un altro dello stesso valore: che senso ha farlo? Secondo il Fair Play Finanziario, se vendi un giocatore da 50 milioni di sterline e ne prendi uno identico con 50 milioni di sterline e con lo stesso stipendio, quest’ultimo ti costa solamente 10 milioni all’anno per via della quota ammortamento legata al cartellino, quindi stai creando 40 milioni di margine. Questa è la realtà del FPF". Un player trading a cui il Newcastle sembra dover andare incontro inevitabilmente, per non incorrere in sanzioni e/o penalizzazioni. L'Everton ne sa qualcosa...  

 

 

calcio estero12/01/2024 • 12:51
facebook
X
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News