Robinho e Dani Alves condannati per stupro, Felipe Melo: "Se l'avessero fatto a mia figlia..."

calcio estero29/03/2024 • 11:44
facebook
twitter
whatsapp

"Ho una figlia di 15 anni: se lo avessero fatto a lei, non credo che sarei qui a parlare con voi...". Felipe Melo ha commentato così, senza tanti giri di parole, le condanne a Robinho e Dani Alves, entrambi accusati di violenza sessuale. Una duplice notizia che ha schockato tutto il Brasile

Felipe Melo: "Se hai commesso un fatto del genere, devi pagare"

L'ex centrocampista di Juventus e Inter ne ha parlato in un'intervista a Globoesporte: "La notizia è stata come una bomba. Ma se vengono condannati, devono pagare per quello che hanno fatto. E fare in modo che serva da lezione agli altri perché non si ripeta. Questa è una tematica molto seria. Se hai un commesso un fatto del genere, devi pagare. È anche una questione educativa: abbiamo il dovere di educare i nostri figli, affinché ciò non accada più".

"Ho una figlia di 15 anni: l'avessero fatto a lei..."

Felipe Melo ha poi proseguito: "Ho una figlia di 15 anni. Se l'avessero fatto con mia figlia, non credo che sarei qui a parlare e a rilasciarvi quest'intervista. Gli esseri umani devono essere rispettati: le donne devono essere rispettate, gli uomini devono essere rispettati. Dani Alves è già uscito di prigione, non credo sarebbe accaduto lo stesso se lo avesse fatto una persona qualunque".

calcio estero29/03/2024 • 11:44
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Brasile

LEGGI ANCHE

Ultime News