Ancelotti spiega perché da bambino tifava Inter

calcio italiano10/06/2024 • 10:24
facebook
twitter
whatsapp
Brahim Diaz
#21Real Madrid Club de FútbolAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Da bambino, tifoso nerazzurro. Da grande, leggenda rossonera. Si può raccontare così una bella fetta di vita calcistica di Carlo Ancelotti, cresciuto con la fede interista e diventato poi - sia da giocatore che da allenatore - un'autentica bandiera del Milan. 4 Champions League, 3 Coppe Intercontinentali, 3 scudetti, 4 Supercoppe europee: sono solo alcuni dei trofei conquistati con il Diavolo (prima da calciatore e poi in panchina) da Re Carlo. Che invece da ragazzino, come raccontato in un'intervista a Il Giornale, tifava l'altra squadra di Milano, l'Inter

Ancelotti: "Mazzola era il calciatore dei sogni, il mio idolo"

Ancelotti, nel corso della chiacchierata, ha parlato della sua adolescenza: "Qualche giornalino di cow boys, capitan Miki e il Grande Blek ma avevo in testa il calcio e Sandro Mazzola era il mio idolo". Non un giocatore qualunque: Mazzola era uno dei simboli della Grande Inter. Ancelotti ha spiegato perché provava un particolare affetto per quella squadra e per quel giocatore: "Mio cugino Amedeo Curioni di ritorno da Milano mi aveva regalato la maglietta dell'Inter, allora diventai tifoso nerazzurro, Mazzola era il calciatore dei sogni. Con lui avevo un pallino anche per Boninsegna". 

"Il Milan è nel mio cuore. Il Real è il Real, cosa c'è di meglio?"

Ma tolta questa parentesi giovanile, i club della sua vita sono senza alcun dubbio il Milan e il Real Madrid, con cui ha vinto complessivamente 7 Champions League (2 da giocatore e 5 da allenatore) e raggiunto traguardi incredibili: "Il Milan è nel mio cuore, ho giocato, sono stato allenatore, è una fetta grande della mia vita professionale. Il Real è il Real, che cosa di meglio ci può essere? Qui c'è il rispetto della storia, tutti i calciatori del passato sono presenti nelle fotografie del centro sportivo".

calcio italiano10/06/2024 • 10:24
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie