L'elogio di Cassano a Sarri: "Fa il c**o a tutti! E Mourinho fa il cinema..."

calcio italiano06/05/2023 • 12:10
facebook
twitter
whatsapp
C. Immobile
#17SS LazioAttaccante
Favorites

Stagione --

5,5

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

A dispetto delle abitudini, stavolta nell'ultima puntata della Bobo TV Antonio Cassano ha parlato bene di un allenatore. L'ex attaccante tra le altre di Roma e Real Madrid ha infatti speso parole al miele per il tecnico della Lazio Maurizio Sarri, considerato al pari di Luciano Spalletti il migliore in tutta la Serie A. Nell'elogiare il mister biancoceleste Cassano non ha risparmiato una frecciata per tutti gli altri, a partire da Mourinho e Allegri.

Cassano incensa Sarri

L'ex talento di Bari Vecchia ha esaltato il lavoro compiuto da Sarri: "La Lazio sta facendo qualcosa di meraviglioso. Sapete perché sono ancora fermo della mia convinzione?  Perché escluso il Napoli che ha Spalletti, che come allenatore è il numero uno, io sono andato a vedere dietro ed escluso Pioli che ha la squadra, tra virgolette, meno forte, tutti gli altri allenatori non sono neanche un quarto di bravura di Sarri.  Inzaghi, Allegri e Mourinho, sapevo che andava a finire così: uno ha gli alibi, uno fa il cinema e all'altro per me, gli manca uno step per essere un allenatore top per l'Inter".

antonio-cassano-inzaghi

"La Lazio ha una squadra normale - ha proseguito Cassano - il lavoro del suo allenatore, che l'abbiamo criticato per l'Europa League, lui ha fatto un lavoro eccezionale con la squadra. Voluto o non voluto fuori dall'Europa League, però lui sapeva che giocando una volta a settimana arrivava dove lui si era prefissato, con una squadra che ha gestito, ha fatto giocare come lui credeva. Non con una squadra forte, ma l'ha fatta diventare forte, fortissima".

La differenza con gli altri

"Perché lui, a differenza di Allegri, Inzaghi e Mourinho è dieci volte più forte. Non è che i trofei, i titoli fanno diventare uno bravo e forte, ma il lavoro, e Sarri fa il c**o a tutti, escludendo Spalletti, fa il c**o a tutti. Per un solo motivo, uno sa guidare una Golf a 220, gli altri hanno delle Ferrari o Porsche che però vanno a 120-130, mentre gli altri vanno sempre a 200. Qual è la differenza?".

  

calcio italiano06/05/2023 • 12:10
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News