Como in Serie A, l'epico discorso di Fabregas esalta la squadra!

calcio italiano11/05/2024 • 10:19
facebook
twitter
whatsapp
Gabriel Strefezza
#21US LecceAttaccante
Favorites

Stagione --

6,5

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Un'attesa durata 22 anni. Dopo più due decenni, e diverse stagioni complicate (finendo anche tra i dilettanti, in D), il Como è tornato in Serie A. Una gioia immensa per tutto il popolo lariano: dalla società ai tifosi, passando per squadra e allenatore. Tra gli artefici della promozione c'è sicuramente Cesc Fàbregas, il tecnico - anche se ufficialmente non ricopre questo ruolo, vista la mancanza del patentino UEFA Pro - subentrato a metà novembre. Da lì i biancoblù non si sono praticamente più fermati. E allora lo spagnolo ha deciso di ricompensare i suoi giocatori e di mantenere una promessa. 

Como in Serie A: la festa della squadra e di tutta la città

Dopo l'esonero di Longo, il Como ha dato il via a una rincorsa che l'ha portato fino al secondo posto, consolidato nell'ultima giornata - disputata ieri sera - grazie al pareggio casalingo con il Cosenza e alla contemporanea sconfitta del Venezia contro lo Spezia. Al triplice fischio, allo Stadio Sinigaglia è iniziata la festa: la squadra è stata sommersa dal calore e dall'affetto dei propri tifosi. Prima, però, anche Fabregas ha voluto congratularsi con i suoi giocatori. 

Fabregas: "Ve l'avevo promesso: volete andare a Ibiza? E allora andiamo!"

Queste le sue parole pronunciate all'interno dello spogliatoio: "Prima di tutto, volevo farvi i complimenti perché abbiamo fatto una stagione da campioni. Anche se oggi non l’abbiamo chiusa come avremmo voluto: vincendo. Domani allenamento alle 10 (sorride, ndr). Però volevo dirvi una cosa prima che andiamo fuori a festeggiare con tutti i tifosi: grazie, ma recuperate le forze perché quello che abbiamo fatto non è niente. Questo è stato solo il riscaldamento: l’anno prossimo servirà più efficienza, più lavoro… E visto che vi avevo promesso che vi avrei pagato quello che volevate: volete andare a Ibiza? E allora andiamo tutti a Ibiza!".

View post on X
calcio italiano11/05/2024 • 10:19
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Serie B

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie