Conte o Allegri? Ecco a chi si ispira Tevez come allenatore

calcio italiano11/04/2024 • 14:33
facebook
twitter
whatsapp
Danilo
#6Juventus FCDifensore
Favorites

Stagione --

5,7

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

"Come allenatori ho avuto dei grandi maestri: da Bielsa a Ferguson, passando per Conte, Mancini e Allegri. Ma se devo sceglierne uno solo, dico Antonio". Risponde così Carlitos Tévez alla domanda su chi sia il principale modello di riferimento a cui ispirarsi per la seconda parte della sua carriera, quella da tecnico

Tevez in versione allenatore: "Mi ispiro a Conte"

L'Apache ne ha parlato in un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Mi ispiro a Conte per la passione e l’ossessione per la vittoria. Vi racconto un episodio che fotografa alla perfezione il personaggio: lottavamo per lo scudetto con la Roma, io ero in Argentina per un problema familiare e non potevo allenarmi. Avremmo giocato coi giallorossi nel fine settimana. Prima mi disse di stare tranquillo, tre giorni dopo mi chiese di tornare perché dovevamo vincere a tutti costi e mi voleva in campo. Per lui esisteva solo la vittoria". 

"Allegri è diverso, ma anche lui è un vincente"

Al termine di quella stagione, Conte lasciò la Juventus e al suo posto arrivò Allegri: "Max è diverso, più tranquillo. Questo non vuol dire che non sia un vincente o che non abbia mentalità. Basta vedere come si rialza da ogni momento difficile. Tutto grazie alla gestione e all’empatia che sa creare con il gruppo. È più calmo nelle situazioni, ma gli va dietro tutto lo spogliatoio".

calcio italiano11/04/2024 • 14:33
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Juventus

LEGGI ANCHE

Ultime News