Di Canio torna ad attaccare Lotito: "Non è normale quello che dice"

calcio italiano18/03/2024 • 12:40
facebook
X
whatsapp
C. Immobile
#17SS LazioAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

7

Goals

21

Tiri in Porta

42

Tiri

1

Assists

La guerra mediatica tra Paolo Di Canio e Claudio Lotito non conosce la parola fine: i due avevano già litigato ai tempi in cui l'ex attaccante vestiva la maglia della Lazio, poi erano finiti in tribunale per alcune dichiarazioni su Zarate e ora l'attuale opinionista di Sky Sport ha criticato il patron biancoceleste per non aver difeso Immobile dopo l'aggressione subita.

Di Canio duro contro Lotito

L'ex attaccante di Milan e Juventus, si sa, non è mai stato morbido nel dire le cose. A questo giro, ha biasimato Lotito per aver sminuito l'aggressione ricevuta dal suo capitano. Queste le parole di Di Canio a Sky Sport:

 

“Dopo il gol Castellanos ha chiamato tutti per Immobile. Hanno voluto dimostrare solidarietà. L’aggressione a Immobile è una cosa brutta, ridicola. Fosse stata anche solo una persona, anche solo una parola. È stato un atto da vigliacchi, poi anche davanti al figlio. Il presidente, ma che dice quelle cose. Ma per voi è normale come ha commentato Lotito? Che ha parlato della sua scorta che ha da anni? Per me no. Già con la storia del tradimento aveva messo un bel carico. Lui è il responsabile della Lazio, Immobile è un suo giocatore, un suo uomo e deve difenderlo. Ma è la normalità? Ma che discorsi sono? Noi vogliamo migliorare il calcio, ma bisogna partire da questi atteggiamenti che non sono di campo o altro. I proprietari dei club devono parlare con la testa e non come se fossero con gli amici al bar. Loro hanno delle responsabilità”.

calcio italiano18/03/2024 • 12:40
facebook
X
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News