Juventus, taglio da 70 milioni voluto da Elkann: in 5 lasceranno il club a fine stagione

calcio italiano06/02/2023 • 19:24
facebook
twitter
whatsapp

Rivoluzione, o quasi, in casa Juventus. Nelle ultime ore John Elkann, amministratore delegato della Exor, ha stabilito che il club dovrà adoperare un taglio di 70 milioni di euro. Una posizione che si traduce in un netto risparmio sul fronte monte ingaggi e, pertanto, i contratti in scadenza a giugno non verranno rinnovati. In questa direzione, allo stato attuale, crescono le possibilità che a fine stagione 5 giocatori lascino la Juventus.

elkann-exor-1024x576
John Elkann, 46 anni, amministratore delegato della Exor

Taglio da 70 milioni

Stando a quanto riportato da Gazzetta.it, John Elkann ha chiesto alla dirigenza bianconera un taglio di 70 milioni di euro e, per farlo, bisognerà intervenire sul monte ingaggi. Il primo passo, in tal senso, consisterà nel non rinnovare i contratti in scadenza. Il tutto, concordato con Massimiliano Allegri, al fine di risparmiare e di valorizzare i giovani presenti in rosa.

In 5 verso l’addio

Pertanto, appare chiara la volontà del club di non rinnovare i contratti di Juan Cuadrado, Alex Sandro, Adrien Rabiot, Leandro Paredes e Angel Di Maria, questi ultimi arrivati a Torino nel corso dell’ultima sessione estiva del calciomercato. Una decisione forte, netta, che contestualmente consentirà ai giovani, su tutti Fagioli, Miretti e Soulé, di ritagliarsi un ruolo da protagonisti nella Juve del futuro.

di-maria-juventus-1024x576
Angel Di Maria, 34 anni, verso l’addio alla Juventus

calcio italiano06/02/2023 • 19:24
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Juventus

LEGGI ANCHE

Ultime News