Juventus, striscione dei tifosi contro Gatti e Pinsoglio: cos’è successo 

calcio italiano30/10/2022 • 13:51
facebook
twitter
whatsapp

Striscione dei tifosi della Juventus contro Federico Gatti e Carlo Pinsoglio. I bianconeri, al Via del Mare, trionfano contro il Lecce per 1-0 e collezionano il terzo successo consecutivo in Serie A dopo le vittorie con Torino ed Empoli. A regalare i tre punti alla Vecchia Signora ci pensa Nicolò Fagioli con una magia. Il giovane centrocampista è entrato a inizio secondo tempo al posto di McKennie e ha segnato la rete decisiva. La squadra di Massimiliano Allegri raggiunge così, momentaneamente, la Roma a quota 22 punti. Nonostante la vittoria, non mancano però le contestazioni. All’Allianz Stadium è apparso infatti uno striscione contro due giocatori bianconeri.

Juventus, striscione dei tifosi contro Gatti e Pinsoglio

A finire nel mirino degli ultrà sono Federico Gatti e Carlo Pinsoglio. Un loro presunto gesto non è piaciuto ai tifosi, tanto che dopo lo 0-1 di Lecce, a Torino è apparso questo striscione: “Gatti da te non ce l’aspettavamo, Pinsoglio di te lo sapevamo. La Juve siamo noi”. 

gatti-pinsoglio-juve-1

Ma cos’è successo? A fine partita, la Juventus si è avvicinata al settore ospiti, gremito per l’occasione, ma si è tenuta a debita distanza. Il rapporto tra i tifosi e la squadra, nelle ultime settimane, è abbastanza teso, motivo per cui i calciatori hanno scelto probabilmente di mantenere un certo distacco.

Cos’è successo dopo Lecce-Juventus

Nicolò Fagioli, autore del gol vittoria, si stava dirigendo invece verso i sostenitori bianconeri, che cantavano “Tutta la Juve sotto la curva”. Il 21enne non stava seguendo l’esempio dei compagni, forse perché voleva condividere con i fan quel momento di festa e probabilmente voleva regalare la maglia a qualcuno di loro. Improvvisamente però, come si vede anche dalle riprese delle telecamere, il giovane si è fermato e ha fatto marcia indietro. 

pinsoglio-gatti-1024x590

Il centrocampista, secondo i tifosi, è stato richiamato da alcuni componenti della squadra e, tra questi, c’erano proprio Gatti e Pinsoglio. L’estremo difensore ha abbracciato poi Fagioli e gli ha detto qualcosa coprendosi le labbra. Un gesto, che non è stato gradito, tanto che gli ultrà hanno risposto subito, esponendo uno striscione all’Allianz Stadium. I diretti interessati, al momento, tacciono e le tensioni, per ora, continuano. 

View post on X
calcio italiano30/10/2022 • 13:51
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Juventus

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie