"Ciao pezzi di m****", insulti dal pullman del Torino ai tifosi. Sul web circolano i nomi dei giocatori incriminati (VIDEO)

calcio italiano06/05/2024 • 09:56
facebook
twitter
whatsapp
M. Lovato
#66Torino FCDifensore
Favorites

Stagione --

5,45

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Sui social è diventato virale un video ripreso dal pullman dei giocatori del Torino in visita sabato mattina a Superga in cui si sentono due voci che insultano i tifosi. Il popolo dei social ha puntato il dito su due giocatori che hanno dovuto chiarire il tutto.

Gli insulti ai tifosi

Sabato mattina, come da tradizione, i calciatori granata sono andati in pellegrinaggio sul colle di Superga per omaggiare i campioni del Grande Torino scomparsi il 4 maggio 1949 in un incidente aereo. Grande emozione quando il capitano Buongiorno ha elencato i nomi dei calciatori granata scomparsi in quella tragedia. Tuttavia, un video diventato virale, registrato con uno smartphone dal pullman della squadra ha un po' rovinato il momento. Nel video incriminato due voci insultano i tifosi presenti a Superga dicendo "Ciao, Ciao pezzi di me***" e ancora "questi ieri ci fischiavano, coglioni" (riferendosi al match di venerdì contro il Bologna). Il contenuto è stato postato su instagram dal portiere Luca Gemello che evidentemente in un primo momento non si è reso conto di cosa veniva detto intorno a lui. Nonostante il video sia stato subito rimosso, è diventato virale sui social.

Di chi sono le voci che si sentono nel video?

I tifosi hanno puntato il dito contro Matteo Lovato e Pietro Pellegri, riconoscendone le voci e ora chiedono al club di rescinderli il contratto. Tuttavia, il difensore granata con una lunga story su instagram ha spiegato: "Torino e il Torino sono la realtà più bella a cui mi sono affacciato. Chi mi conosce sa il profondo rispetto e ammirazione che ho sempre portato nella vita. Vengo pure accusato di aver detto qualcosa contro i tifosi? Non lo accetto perché non fa parte della mia persona, ed è contro i valori in cui credo!". Anche Pellegri ha risposto su instagram scrivendo: "Rispetto le opinioni altrui, ma non accetto di essere accostato a un video che sta circolando poiché la mia voce non è presente".

calcio italiano06/05/2024 • 09:56
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Serie A

LEGGI ANCHE

Ultime News