Repubblica: Inter, la pista araba non è ancora tramontata

calcio italiano22/04/2024 • 12:52
facebook
X
whatsapp
N. Barella
#23FC Internazionale MilanoCentrocampista
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

2

Goals

11

Tiri in Porta

38

Tiri

2

Assists

È di un paio di giorni fa la notizia secondo la quale il presidente dell'Inter Steven Zhang ha praticamente chiuso un accordo con il fondo americano Pimco per un maxi finanziamento da 400 milioni di euro restituibile in tre anni. Soldi che permetteranno alla proprietà cinese di estinguere il prestito (più gli interess), con Oaktree, in scadenza il prossimo 20 maggio.

 

Zhang ha annunciato trionfante che proseguirà ancora a lungo la sua avventura alla guida del club meneghino, smentendo qualsiasi tipo di trattativa di cessione. Tramonta dunque la pista che porta all'interessamento di ricchissimi imprenditori arabi? Non proprio: secondo Repubblica l'ipotesi Arabia Saudita è solo... sospesa.

Inter agli arabi? Si può ancora fare

Secondo quanto scrive oggi il quotidiano romano, in Arabia sono ancora convinti di voler investire nel calcio italiano, e nella fattispecie in una delle due società di Milano, Inter o Milan. Il rifinanziamento ottenuto da Zhang per il club nerazzurro avrebbe solo "sospeso" momentaneamente qualsiasi tipo di approccio proveniente dal Medio Oriente. Ma per il prossimo futuro ci potrebbero essere grandi novità.

 

Scrive Repubblica:

 

"Fuori dal campo c’è un altro derby, di natura finanziaria, tenuto sottotraccia. A inizio marzo, negli ambienti della finanza londinese, un consulente di investitori sauditi rivelava la sfida milanese virtuale in corso a Riad, con la famiglia reale e il suo entourage impegnati a decidere se investire nel calcio italiano e se, nel caso, farlo sul Milan oppure sull’Inter.

 

L'obiettivo era entrare presto nell’assetto azionario del club prescelto, per acquisirne successivamente il controllo. Un mese e mezzo dopo, lo scenario arabo è sospeso, non certo tramontato. L’imminente rifinanziamento del debito verso il fondo Oaktree, cui subentrerà l’altro fondo californiano Pimco, consente a Steven Zhang, il presidente cinese dell’Inter riapparso in pubblico al gp di F1 a Shanghai, di valutare senza la pressione della scadenza di maggio l’eventuale cessione della società, forte anche della partecipazione al ricco Mondiale per club 2025".

calcio italiano22/04/2024 • 12:52
facebook
X
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News