Inter, svolta Zhang: si tiene l'Inter con soldi freschi dall'Inghilterra

calcio italiano14/04/2024 • 07:21
facebook
X
whatsapp
L. Martínez
#10FC Internazionale MilanoAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

24

Goals

45

Tiri in Porta

98

Tiri

1

Assists

Nella giornata di ieri una clamorosa notizia lanciata dal Corriere della Sera ha rimbalzato su tutti i quotidiani nazionali, sportivi e non: Steven Zhang sta vendendo l'Inter agli arabi per una cifra intorno al miliardo di euro.

 

Un'indiscrezione che, ovviamente, non ha trovato conferma, essendo questo tipo di trattative molto spesso segrete. Mentre i tifosi nerazzurri sognano un futuro radioso e ricchissimo sotto la spinta dei petroldollari però, è di oggi la notizia secondo la quale invece l'attuale presidente cinese del club starebbe mettendo a punto una strategia per tenersi stretta la proprietà. A riportare l'aggiornamento è la Gazzetta dello Sport nella sua edizione domenicale.

Zhang liquida Oaktree e si tiene stretta l'Inter

Questo lo scenario descritto dalla Rosea, secondo la quale Zhang, grazie all'arrivo di soldi freschi, potrebbe in breve tempo restituire il prestito (e gli interessi) ad Oaktree tenendosi stretta la proprietà dell'Inter:  

 

"Cambia uno degli attori. Ma il finale del film è sempre lo stesso: Steven Zhang si tiene l’Inter, con un’operazione di finanziamento molto simile a quella che gli permise di uscire dalle sabbie mobili tre anni fa, nel maggio 2021. Il compagno di viaggio, però, non sarà più il fondo californiano Oaktree ed è un cambio d’orizzonte deciso. Perché nell’ultima settimana la trattativa parallela che il presidente dell’Inter aveva avviato con un altro fondo ha subito un’accelerazione, al punto che il tutto dovrebbe chiudersi anche in anticipo rispetto alla famosa scadenza del 20 maggio.

 

Soldi freschi dall'Inghilterra

Il quotidiano sportivo milanese svela poi chi sarebbe il nuovo partner finanziario di Zhang:

 

Un fondo britannico, che sarebbe disposto a garantire a Zhang un finanziamento di durata triennale di circa 400 milioni di euro e con un tasso di interesse non troppo diverso rispetto al 12% ancora attivo con Oaktree. Tecnicamente, Zhang, dunque, restituirebbe al fondo californiano i 375 milioni, in modo tale da annullare il pegno sulle azioni del club, e contemporaneamente farebbe la stessa operazione con il nuovo fondo. Garantendosi un periodo lungo di permanenza, lasciandosi dunque aperto qualsiasi scenario in ottica futura.

 

Darebbe al presidente dell’Inter la tranquillità di capire l’evoluzione societaria, anche in vista di una stagione che vedrà certamente aumentare i ricavi con il Mondiale per club, magari aspettando anche qualche novità sul fronte stadio, tra il progetto del nuovo impianto a Rozzano e la possibilità di un restyling del vecchio San Siro col Milan".

 

Lo scenario prospettato da Gazzetta farà felici i tifosi nerazzurri?

 

calcio italiano14/04/2024 • 07:21
facebook
X
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News