L'interista Turati risponde allo sfottò dei milanisti: "Io avrei fatto di peggio"

calcio italiano16/12/2023 • 12:57
facebook
X
whatsapp
S. Turati
#80US Sassuolo CalcioPortiere
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

0

Goals

0

Tiri in Porta

0

Tiri

0

Assists

"Se c'è in porta Turati è gol". Questo il coro cantato dai tifosi rossoneri durante Milan-Frosinone. Un chiaro sfottò in riferimento alla fede calcistica del giovane portiere, che non ha mai nascosto - e che è stato anche immortalato allo stadio a tifare - di essere interista. Lo stesso Turati ha commentato l'episodio in un'intervista a Sportweek: "Avrei voluto girarmi e mandarli a quel paese. Ma poi mi sono ricordato che sono tifosi e che io, al loro posto, avrei fatto anche di peggio".

Turati: "Io avrei insultato dal riscaldamento alla fine, loro solo 4/5 minuti"

L'episodio è accaduto in Milan-Frosinone dello scorso 2 dicembre: "Sì, ho rosicato, perché sono interista, però quello fa parte del gioco. Nella mia testa, in quel momento lì, mi sarei voltato verso di loro e li avrei mandati affanculo tutti. Però mi sono anche ricordato del fatto che sono tifosi, anch'io ho fatto il tifoso e al loro posto avrei fatto la stessa cosa, forse anche peggio: avrei insultato Turati in tutti i modi possibili, dal riscaldamento fino a fine partita. Quindi loro, che mi hanno insultato solo 4/5 minuti, sono stati pure carini (ride, ndr)".

View post on X

L'aneddoto con Grosso: "Mister, non ci sono: c'è il derby di Champions"

Turati ha anche parlato della famosa foto in cui è stato immortalato all'Olimpico, durante la finale di Coppa Italia, a tifare in Curva Nord: "Mi hanno ripreso su Dazn e il giorno dopo mi hanno chiamato non so in quanti… Al Frosinone non mi hanno detto niente. Del resto, a Grosso lo avevo annunciato: mister, io vado a vedere la finale di Coppa. Volevo pure salire a Milano per il derby di Champions: mister, io per Milan-Inter e Inter-Milan non ci sono! Si mise a ridere pensando che scherzassi, solo che io non scherzavo. Ma all’andata non eravamo ancora promossi in A e non mi ha dato il permesso. Mi sono accontentato del ritorno".

calcio italiano16/12/2023 • 12:57
facebook
X
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News