Caso Luis Alberto, Lotito tuona: "Via gratis? Mica sono matto"

calcio italiano13/04/2024 • 13:25
facebook
twitter
whatsapp
Luis Alberto
#10SS LazioCentrocampista
Favorites

Stagione --

8,02

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Un po' a sorpresa, dopo la vittoria per 4-1 della Lazio sulla Salernitana di ieri sera, Luis Alberto ha annunciato ai microfoni di Dazn la sua volontà di rescindere il proprio contratto con i biancocelesti e di cambiare aria al termine della stagione: "Ho già chiesto al club di liberarmi dal mio contratto, non voglio più un euro dalla Lazio".

 

Dal canto suo la dirigenza del club capitolino cade dalle nuvole, e dopo la risposta del ds Fabiani arrivata tramite i canali ufficiali del club, è arrivata anche quella del presidente Claudio Lotito.

Lotito risponde a Luis Alberto

Contattato da Adnkronos, il patron biancoceleste ha gelato lo spagnolo, rispondendo per le rime al suo sfogo di ieri sera: "Probabilmente vuole andare via gratis. E invece no, ha un contratto di quattro anni, è un tesserato. Porti lui la squadra che lo vuole. Lui ha preteso un rinnovo l'estate scorsa, è il secondo giocatore più pagato della Lazio, il contratto viene sottoscritto ob torto collo, lui chiede altro, non si presenta al ritiro, come ricorderete tutti. E ora se ne esce con questa cosa, all'improvviso e senza dir nulla alla società".

 

Lotito rincara la dose: "Se vuole andare via deve trovare la squadra che se lo compri. Siamo una società quotata in Borsa, queste sono cose che determinano danni d'immagine ed economici. Lasciarlo andare a parametro zero da una società quotata significa depauperare il patrimonio e io mica sono matto, gli azionisti mi ammazzerebbero e avrebbero ragione".

calcio italiano13/04/2024 • 13:25
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News