Repubblica racconta la scenata di Lotito a Galliani: "Non te lo perdono!"

calcio italiano17/04/2024 • 12:16
facebook
X
whatsapp
C. Immobile
#17SS LazioAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

7

Goals

21

Tiri in Porta

42

Tiri

1

Assists

C'è un clima piuttosto teso in seno alla Lega Serie A, in cui da ormai alcuni mesi si sono creati fazioni contrapposte pronte a darsi battaglia ad ogni assemblea. 

 

E secondo quanto raccontato da Repubblica, il patron della Lazio Claudio Lotito ha attaccato pubblicamente l'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani, con il quale tra l'altro condivide i banchi del Senato tra le fila di Forza Italia. Una sceneggiata andata in scena al termine della presentazione del film “C’è anche domani” sulla vita di Ennio Doris. Il numero uno biancoceleste ha accusato l'ex dirigente del Milan di aver assunto una posizione molto vicina a quella del presidente della Figc Gravina.

La sceneggiata pubblica di Lotito a Galliani

Scrive il quotidiano romano:

 

"Lotito si è scagliato contro uno stupefatto Adriano Galliani, colpevole a suo dire di averlo tradito assumendo nell’audizione sul calcio in Senato una posizione vicina al suo arci nemico Gravina. Secondo chi era presente, hanno seguito la proiezione assieme (Gravina e Galliani ndr). Prima, Galliani ha parlato di Berlusconi, emozionandosi nel raccontare il rapporto con lui e con Ennio Doris, due figure a cui la sua vita è strettamente legata. Prima del termine della proiezione, Gravina ha lasciato la sala (notato da più persone). Appena si sono accese le luci, però, nemmeno il tempo degli applausi in sala si è palesato anche Lotito, sin lì assente. Il senatore di Forza Italia e presidente della Lazio non è comparso per caso.

 

Sembrava quasi avere una missione, Lotito. E appena ha visto Galliani, suo collega in Senato, dove entrambi siedono tra le fila di Forza Italia, lo ha raggiunto e lo ha incalzato 'Ti sei schierato con Gravina, dillo che stai con loro'. Toni agitatissimi, volto trasfigurato. Galliani, restando calmo, ha cercato di lasciare la sala, chiedendo all’inatteso oppositore di lasciarlo andare per evitare di partecipare a sceneggiate. Ma Lotito continuava a frapporsi tra lui e l’uscita 'Anche in commissione oggi lo hai difeso, io non te lo perdono'"

calcio italiano17/04/2024 • 12:16
facebook
X
whatsapp
Tags :Serie A

LEGGI ANCHE

Ultime News