Sabatini contro i tifosi del Milan: "Mette i brividi il loro atteggiamento"

calcio italiano01/05/2024 • 10:56
facebook
twitter
whatsapp
Rafael Leão
#10AC MilanAttaccante
Favorites

Stagione --

5,8

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Il destino di Pioli è stato segnato dopo la doppia debacle in Europa League e in campionato. Nonostante lo scudetto di due anni fa, una semifinale di Champions League e il secondo posto di quest'anno, la dirigenza ha deciso di cambiare e ha iniziato il casting. Tanti i nomi che circolano: da Antonio Conte a Lopetegui, da De Zerbi fino a Fonseca e Van Bommel. Ma Cardinale e soci dovranno tener conto anche degli umori della piazza e dei tifosi che già hanno espresso il loro malcontento sulla trattativa con Lopetegui, a suon di rivolta social. Sull'argomento si è espresso il giornalista Sandro Sabatini.

Sabatini contro i tifosi del Milan

Dai suoi canali social, Sandro Sabatini ha espresso il suo punto di vista sulla situazione in casa Milan alle prese con la scelta del successore di Pioli. Il nome di Lopetegui era quello più vicino ai rossoneri, ma c'è stata una brusca frenata per via della rivolta dei tifosi che non lo vedono di buon occhio. Così Sabatini ha utilizzato dure parole nei confronti della tifoseria del Milan: "Lopetegui passa dalla pole position al pit stop per il no dei tifosi. Mette i brividi che la scelta del successore di Pioli sia condizionata in maniera così evidente dall'opinione dei tifosi perchè, caro Milan, l'allenatore non si sceglie con un sondaggio sui social".

calcio italiano01/05/2024 • 10:56
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Milan

LEGGI ANCHE

Ultime News