Napoli, la decisione di Spalletti su Osimhen. Poi la frase su Maradona che fa sognare i tifosi

calcio italiano15/04/2023 • 19:31
facebook
twitter
whatsapp

Questo pomeriggio, il Napoli non è andato oltre lo 0-0 nel match casalingo contro l’Hellas Verona, valevole per la trentesima giornata di Serie A. Un pareggio che consente comunque agli uomini di Spalletti di mantenere un corposo vantaggio sulla Lazio (seconda in classifica a quota 61), distante ora 14 punti. Nel post partita, il tecnico di Certaldo ha rivelato la sua decisione su Osimhen in vista del ritorno dei quarti di finale di Champions contro il Milan, in programma martedì al Maradona.

Spalletti sulla partita

Al termine del match, Luciano Spalletti è intervenuto ai microfoni di Dazn e ha analizzato la prestazione dei suoi: “La nostra partita è stata caratterizzata da una ricerca dello spazio poco efficace, il Verona ha giocato molto basso e con i passaggi avremmo dovuto creare più inserimenti, ma non ci siamo riusciti”.

spalletti-via-da-napoli-1024x576
Luciano Spalletti, 64 anni, tecnico del Napoli

Osimhen e la frase su Maradona

Nel corso dell’intervista, il tecnico del Napoli ha poi rivelato la decisione su Victor Osimhen in vista del Milan: “Sarà titolare, è forte fisicamente e nel gioco aereo. Non è normale, calciatori come lui sono fatti di una pasta diversa, oltretutto è il beniamino dei tifosi e la sua presenza riempie l’ambiente di entusiasmo”.

osimhen-1-1024x576-1
Victor Osimhen, capocannoniere della Serie A con 21 reti

Quindi, sulla festa dei tifosi sugli spalti: “Questo è il coronamento della stagione che abbiamo fatto, sentiamo il loro affetto e li ringraziamo, anche se forse gli sbandieramenti sono partiti un po’ troppo presto. Se riusciremo a realizzare l’impresa saremo impressi sui muri della città, diventeremo tutti Maradona“.

calcio italiano15/04/2023 • 19:31
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News