Spalletti ce l'ha con il Napoli e Ancelotti: "Non dimentico". Ma perchè?

calcio italiano11/05/2024 • 16:53
facebook
twitter
whatsapp
V. Osimhen
#9SSC NapoliAttaccante
Favorites

Stagione --

8,53

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Luciano Spalletti è pronto a vivere la sua prima competizione con l'Italia, ovvero gli Europei che si terranno da giugno a luglio in Germania. Per lui il difficile compito di cercare il bis dopo il successo ottenuto da Mancini e per farlo dovrà scalare davvero una montagna. In attesa di conoscere anche le convocazioni ufficiali, Spalletti sta rilasciando tante interviste che allo stesso tempo fanno luce e gettano ombre sul suo passato a Napoli e sul rapporto con gli altri allenatori.

"Non dimentico"

"Io perdono tutti, ma non dimentico", questa la forte frase utilizzata dal CT della Nazionale durante la sua partecipazione al World Meeting on Human Fraternity. La frecciata è indirizzata al Napoli: "Avevamo tutto per dare seguito a ciò che abbiamo vinto. Bisognerebbe essere a conoscenza di tante cose. Io voglio bene a tutti, perdono tutti, ma non dimentico".

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

La fortuna di Ancelotti

Ma l'allenatore che ha vinto lo scudetto con il Napoli si è lasciato andare anche in occasione di una domanda rivoltagli su Carlo Ancelotti e la fortuna nel calcio, all'ennesima finale di Champions League con il Real Madrid: "La fortuna conta tanto, Carlo è stato fortunato e qualche svista arbitrale c'è stata contro il Bayern". Frecciate a tutti, ma il motivo è ignoto.

calcio italiano11/05/2024 • 16:53
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Napoli

LEGGI ANCHE

Ultime News