Hakimi in libertà vigilata per l’accusa di stupro. L’avvocato: “È lui la vittima”

calcio03/03/2023 • 16:39
facebook
twitter
whatsapp

Achraf Hakimi è stato ufficialmente indagato per stupro. Il terzino marocchino è stato sentito dagli inquirenti. Il suo avvocato ribalta l’accusa.

Hakimi in libertà vigilata

La situazione peggiora per il terzino marocchino del PSG. I giudici di Nanterre hanno predisposto la libertà vigilata a seguito dell’accusa di stupro mossa contro di lui da una ragazza di 23 anni.

Secondo l’accusa, il giocatore ex Inter avrebbe contattato la ragazza sui social e l’avrebbe sessualmente molestata sfruttando l’assenza della famiglia del marocchino.

Hakimi è stato ascoltato dagli inquirenti e messo dunque in libertà vigilata. Non cambia nulla nella vita quotidiana del terzino marocchino, che potrà continuare con la riabilitazione dall’infortunio e muoversi liberamente per il paese con il PSG in attesa che le indagini giungano a una conclusione.

hakimi-stupro-1
Il terzino marocchino in campo per il PSG

“È stato vittima di estorsione”

Intanto ha parlato l’avvocato del difensore, che ha deciso di incentrare la difesa sul capovolgimento dell’accusa.

L’avvocato ha infatti anticipato alla stampa quello che verrà dibattuto in aula, ovvero un tentativo di estorsione da parte della ragazza a terzino. “Achraf Hakimi ha fermamente negato le accuse contro di lui. È oggetto di un’accusa di stupro ma ciò offre finalmente anche la possibilità di difendersi dandogli un gran numero di diritti, in primo luogo quello di essere a conoscenza del fascicolo a suo carico.

View post on X

Dai documenti che sono nelle mani della polizia giudiziaria risulta chiaramente che il signor Hakimi è stato, in questo caso, oggetto di un tentativo di estorsione. Dopo le poche ore di udienza ricordo da parte mia che la ragazza si è rifiutata di sporgere denuncia e si è rifiutata anche di confrontarsi direttamente con Hakimi. Ma soprattutto ha rifiutato di sottoporsi al minimo esame medico o psicologico. Dunque, al momento l’accusa ricade esclusivamente solamente attraverso le sue parole.

Intanto il PSG spera di avere il suo terzino a disposizione per la partita di ritorno degli ottavi di Champions contro il Bayern Monaco, partita in cui i parigini devono recuperare uno svantaggio e su di loro grava già l’assenza di Neymar.

mbappe-e-hakimi-al-barclays-center
Mbappè con il terzino marocchino. I due sono molto amici
calcio03/03/2023 • 16:39
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Ligue 1

LEGGI ANCHE

Ultime News