L’esultanza esagerata di Noel Gallagher per la Premier vinta dal City: punti sul labbro e occhi neri

calcio23/05/2022 • 15:29
facebook
twitter
whatsapp

Il Manchester City ha vinto la Premier League all’ultimo respiro con una grande vittoria in rimonta sull’Aston Villa. Sotto di due goal, la squadra di Guardiola ha ribaltato il risultato in 5 minuti tra il 76′ e l’81’ grazie alla doppietta di Gundogan e alla rete di Rodri. Inutile la contemporanea vittoria del Liverpool ai danni del Wolverhampton, con i Reds di Klopp che hanno chiuso il campionato ad una lunghezza dai rivali.

Gioia incredibile per i tifosi dei Citizens, anche se c’è chi ha esagerato un po’ con l’esultanza. È il caso di Noel Gallagher, ex cantante degli Oasis e tifosissimo del club di Manchester, che nei festeggiamenti ha rimediato due punti sul labbro ed occhi neri. Colpa del…padre di Ruben Dias.

Il papà di Ruben Dias manda ko Noel Gallagher

È stato lo stesso Noel Gallagher a raccontare quanto accaduto nel convulso finale di partita: “Quando abbiamo segnato il terzo gol lo stadio era una bolgia. Io mi sono messo a saltare in giro come un idiota, sollevando mio figlio come fosse il trofeo della Premier League. Tutta la gente lo sollevava. Mi sono girato verso il padre di Ruben Dias che mi stava correndo incontro. Mi dà una testata, e mi ritrovo per terra coperto di sangue. Non ho visto nulla per due minuti, mi hanno portato all’ospedale con l’ambulanza. A fine partita però ho incontrato Guardiola. Ci siamo abbracciati per un po’ e mi ha chiesto ‘Ma che hai fatto in faccia?’“.

Il cantante ha rimediato due punti di sutura al labbro ed entrambi gli occhi neri. E il padre di Ruben Dias?: “Lui non si è fatto niente“, ha rivelato Noel. “È un uomo grosso quanto un orso, per poco non mi faceva cadere i denti. Oggi sembro appena uscito dagli anni Ottanta, dopo aver visto una partita a Elland Road. Ho incontrato diversi tifosi del City e tutti mi hanno chiesto ‘Stai bene? Che è successo?’ e io rispondo a tutti allo stesso modo: non indovinerai mai…”.

Di sicuro la prossima volta che dovrà esultare per una vittoria del Manchester City, Noel Gallagher lo farà a debita distanza del papà del difensore portoghese…

calcio23/05/2022 • 15:29
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News