L'obiettivo delle italiane Pavlidis senza ipocrisia: "Vado dove mi pagano di più"

calciomercato18/06/2024 • 13:39
facebook
X
whatsapp
V. Pavlidis
#9SL BenficaAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

29

Goals

60

Tiri in Porta

117

Tiri

3

Assists

Reduce da una stagione da 25 gol in 34 partite con la maglia dell'AZ Alkmaar, Vangelis Pavlidis è diventato un nome caldo di questo calciomercato appena iniziato. L'attaccante greco, 25 anni, è stato accostato a più di un club italiano, Bologna e Fiorentina su tutti, ma probabilmente la Serie A non sarà il suo prossimo campionato.

 

Con ogni probabilità dopo l'Olanda per lui si apriranno le porte del Portogallo, con il Benfica pronto ad accoglierlo a braccia aperte e a soddisfare le richieste dell'AZ (si parla di 25 milioni di euro). L'accordo economico tra i portoghesi e e il giocatore pare essere già stato raggiunto, e proprio di questo l'attaccante ha parlato intervenendo al podcast Business Review Greece.

 

Senza falso perbenismo, Pavlidis ha spiegato che il calcio è business, una mera questione di soldi.

Pavlidis senza peli sulla lingua: "Soldi primo criterio nella scelta"

L'attaccante classe '98 ha spiegato la sua filosofia: "Il calcio è diventato un business. Le squadre sono aziende e anche i calciatori sono diventati aziende. E tutti cercano di migliorare, di farsi conoscere e di fare soldi. Perché in fondo per un calciatore questo è un lavoro".

 

"Ogni calciatore ha la sua logica e fa ragionamenti. Sceglie cosa farà nella sua carriera. Molti dei calciatori che scelgono la strada dell'Arabia Saudita penso che lo facciano per aiutare la propria famiglia, per avere una vita migliore in termini economici. Perché è molto importante anche per loro, dopo i 35 anni, avere sicurezza. E poi questi campionati crescono grazie ala qualità dei giocatori che vi si trasferiscono".

 

"Tutte le persone lavorano per fare soldi, hai bisogno di soldi per vivere, per sopravvivere. Non puoi farlo solo per divertimento, a volte devi diventare un po' meno romantico. I soldi potrebbero essere il primo criterio nella scelta come potrebbero essere il secondo o il terzo. Il mio criterio è uno: se mi offrono un lavoro migliore, andrò dove mi pagano di più".

 

Dopo tante frasi fatte e falsi moralismi, soprattutto in sede di calciomercato, è arrivato finalmente qualcuno a spiegare come stanno realmente le cose...

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

calciomercato18/06/2024 • 13:39
facebook
X
whatsapp
Tags :Serie A

LEGGI ANCHE

Ultime News