Che fine ha fatto Castroman? È stato l'eroe di un derby di Roma, oggi vende...santini

che fine hanno fatto29/03/2024 • 13:20
facebook
X
whatsapp
L. Martínez
#10FC Internazionale MilanoAttaccante
Favorites

Stagione 2023/2024

--

Voto medio

24

Goals

45

Tiri in Porta

98

Tiri

1

Assists

È il 29 aprile del 2001, e allo Stadio Olimpico si affrontano la Lazio Campione d'Italia e la Roma in un derby di altissima classifica, con i cugini giallorossi che in quella stagione avrebbero poi vinto lo Scudetto. Dopo un primo tempo nervoso e terminato 0-0, la squadra allenata da Fabio Capello trova il doppio vantaggio grazie alle reti di Batistuta e Delvecchio. Partita finita? Non proprio, con i ragazzi di Zoff che prima accorciano grazie a Pavel Nedved, e poi trovano un insperato ed incredibile pareggio proprio nei secondi finali dei 5' di recupero.

 

L'eroe biancoceleste di quella serata è un argentino, ma non è nè Simeone, nè Claudio Lopez, ma il classico nome che nessuno si aspetta: Lucas Martin Castroman, da quel giorno eletto ad eroe di un'intera tifoseria.

Castroman sarebbe poi rimasto altri due anni a Roma, per poi passare all'Udinese e tornare in Argentina. Da quella per lui indimenticabile notte sono passati quasi 23 anni, e da 14 lui ha attaccato gli scarpini al chiodo. Ma che fine ha fatto il centrocampista argentino dopo l'addio al calcio giocato? La risposta non è esattamente quella che ci si aspetterebbe...

Da eroe del derby a venditore di santini: che fine ha fatto Castroman?

Immediatamente dopo la fine della sua carriera, arrivata ad appena 30 anni a causa dei troppi infortuni, Castroman ha deciso di staccare definitivamente con il mondo del calcio e dedicarsi piuttosto all'azienda di famiglia. Un'azienda molto particolare, una "santeria", in pratica un negozio di santini. Santini e non solo, come lui stesso ha dichiarato in un'intervista: "Puoi trovare di tutto, dai santini al mate in bottiglia".

View post on Instagram
 

Adesso però Castroman vorrebbe tornare al suo vecchio amore, il pallone. Un amore diventato professione grazie al sostegno e ai sacrifici dei suoi genitori, a cui ha sempre dichiarato di dovere tanto, tutto: "Guardo partite a ciclo continuo e aspetto una panchina". Chissà che una chiamata non arrivi proprio dalla sponda biancoceleste di Roma... 

 

che fine hanno fatto29/03/2024 • 13:20
facebook
X
whatsapp
Tags :Lazio

LEGGI ANCHE

Ultime News