Retroscena di Cambiasso sul sentimento dei giocatori dopo il fischio finale

coppe europee11/06/2023 • 10:40
facebook
twitter
whatsapp
F. Dimarco
#32FC Internazionale MilanoDifensore
Favorites

Stagione --

6,6

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Una partita combattuta

L'Inter ha perso la finale di Champions League, sì. Ma ha giocato a testa alta, andando vicina al gol e senza correre troppi rischi. La partita è stata combattuta dall'inizio alla fine e non sembrava di vedere in campo due squadre che sulla carta stanno su un livello diverso.

 C'era chi dava l'Inter spacciata in partenza, ma la squadra di Inzaghi ha fatto vedere di poterci essere a giocare partite di questo livello. La sfortuna ha fermato la palla da entrare in rete, come ha detto anche il tecnico nerazzurro.

Allo stesso tempo però rimane l'amarezza di non essere riusciti a prolungare la partita ai supplementari, se non addirittura a vincerla. Perché per come ha giocato, l'Inter non ha meritato di perderla.

Il retroscena di Cambiasso

Ad assistere alla partita, come al solito, c'erano tante celebrità del mondo calcistico, vecchie conoscenze della Champions League. Uno di questi era Esteban Cambiasso, che spesso segue la sua ex squadra in partite così importanti.

View post on X

Cambiasso ha parlato con la squadra al termine della partita e ha svelato un retroscena sui sentimenti dei giocatori: "Parlavo coi ragazzi che attendevano la premiazione, mi dicevano che era meglio perdere 3-0: è il sentimento di oggi ma alla fine prevarrà il fatto di aver lottato ed averla giocata alla pari.

 I ritmi del gioco sono stati quelli voluti dall'Inter, il City merita la Champions ma non per quello fatto oggi: la finale si è giocata più come voleva la squadra di Inzaghi."

 

coppe europee11/06/2023 • 10:40
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News