Dimarco, frecciata al Barça: “A fine primo tempo potevano smettere di seguirci”

coppe europee26/10/2022 • 21:44
facebook
twitter
whatsapp

L’Inter vince contro il Viktoria Plzen e conquista un pass per gli ottavi di finale di Champions League con un turno d’anticipo. Dimarco, nel post partita, non risparmia una frecciata al Barça. A San Siro, finisce 4-0 per i nerazzurri, grazie alla doppietta di Dzeko e ai gol di Mkhitaryan e Lukaku, rientrato dopo diverse settimane di stop. Un grande successo per il club meneghino, arrivato nonostante la gufata di Xavi alla vigilia del match. 

Le parole di Xavi alla vigilia di Inter-Viktoria Plzen

In mattinata, il tecnico spagnolo ha parlato in conferenza stampa alla Ciudad Deportva di San Joan Despí. L’ex centrocampista aveva detto di sperare ancora nella qualificazione: “Sono un tipo positivo e ho sempre fiducia, ma non dipendiamo da noi stessi. Abbiamo perso questo privilegio nelle giornate precedenti e ora non ci resta che sperare”. 

xavi-barcellona-1-1024x576-5

Xavi aveva anche rivelato che i blaugrana si sarebbero riuniti per guardare la partita di San Siro e, naturalmente, per tifare Viktoria Plzen: “Ho eliminato il ritiro perché voglio che passino più tempo in famiglia, e non è che in hotel si concentrino granché. Ci troveremo allo stadio due ore prima della partita e negli spogliatoi vedremo il match dell’Inter tutti insieme. Poi andremo a giocare per dimostrare che siamo il Barça”. Una bella gufata, che però non è andata a buon fine. 

dimarco

La frecciata di Dimarco al Barça

L’Inter ha trionfato e, nel post partita, non è mancata la frecciata al club della Liga. A prendersi gioco dei blaugrana è Federico Dimarco: “Da Barcellona hanno incoraggiato il Viktoria Plzen? Allora a fine primo tempo potevano andare a casa. Il nerazzurro ha analizzato anche la gara: “Siamo entrati in campo con un approccio importante, senza guardare in faccia l’avversario. Abbiamo attaccato dall’inizio alla fine, siamo contenti perché in pochi pensavano a un nostro passaggio del turno in questo girone. Una qualificazione ottenuta da squadra”. Una qualificazione che a Barcellona non riescono proprio a digerire.

coppe europee26/10/2022 • 21:44
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie