Nel post partita i giocatori del Bayer attaccano i giocatori della Roma. Il retroscena

coppe europee10/05/2024 • 11:00
facebook
twitter
whatsapp
G. Mancini
#23AS RomaDifensore
Favorites

Stagione --

6,2

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Partita infuocata ieri al Leverkusen, non solo per la posta in palio, ma anche per alcune frizioni che c'erano state nella gara d'andata tra i giocatori di ambedue le squadre. Nel post partita i giocatori tedeschi hanno denunciato il comportamento dei giallorossi.

Cos'è successo tra Roma e Bayer Leverkusen

Già al 18' quando si era scatenato un parapiglia tra le due squadre, dopo che il Bayer Leverkusen non aveva messo il pallone in fallo laterale con Spinazzola a terra, si era capito che tra le parti non correva buon sangue. Era il preludio di una gara molto nervosa, dove a un certo punto la Roma sembrava avere la meglio grazie al doppio vantaggio firmato da Paredes su rigore.

 

Poi all'82' la doccia fredda con Mancini che ha deviato di testa nella propria rete il corner di Grimaldo dopo la papera di Svilar. Un autogol che difatti è costata la finale alla Roma. Infine nel recupero è arrivata la rete del pareggio di Stanisic a partita ormai finita. Nel post partita i tedeschi hanno festeggiato sotto la curva mentre in tutto lo stadio rieccheggiava a tutto volume "Bella Ciao", messa chiaramente per sfottere i giallorossi. Tuttavia sono stati i giocatori del Leverkusen nel post partita a denunciare il comportamento dei colleghi romanisti.

View post on X

Le parole dei giocatori del Bayer Leverkusen

"Hanno parlato molto - ha detto Frimpong nel post partita- ed è stato bello batterli". Gli ha fatto eco Stanic: "Sapevamo che la Roma avrebbe fatto queste giocate un po' provocatorie. Eravamo preparati da questo dall’anno scorso. Devi resistere a queste provocazioni, non puoi lasciarti coinvolgere”. Chiosa finale di Xhaka, che l'estate scorsa avrebbe fatto carte false per vestire giallorosso, che ha dichiarato: "Sapevamo il loro stile e quello del calcio italiano. Sapevamo anche che non potevamo permetterci di essere provocati e abbiamo mantenuto la calma".

 

Chiamarsi Bomber è ora su Whatsapp, iscriviti subito al canale! CLICCA QUI!

coppe europee10/05/2024 • 11:00
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie