Nuova Champions League, cosa succede in caso di arrivo a pari punti? I criteri che verranno utilizzati

coppe europee25/03/2024 • 13:17
facebook
twitter
whatsapp
E. Haaland
#9Manchester City FCAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Nuova Champions League, nuove regole. Sono attesi grandi cambiamenti nella massima competizione europea per club, al via con un format inedito nella stagione 2024/2025. La novità più importante consiste nell'abolizione della fase a gironi in favore di un gruppone unico con una graduatoria che comprenderà tutti i club partecipanti (saranno 36, non più 32). E, proprio per questo motivo, sarà molto più facile vedere delle squadre appaiate a pari punti: in tal caso, come funziona? Scopriamolo insieme. 

Nuova Champions, i criteri da applicare in caso di squadre a pari punti

Come riporta Calcio e Finanza, questi saranno i criteri utilizzati (nel seguente ordine) dalla UEFA:

  • Differenza reti superiore 
  • Maggior numero di gol segnati
  • Maggior numero di gol in trasferta segnati
  • Maggior numero di vittorie
  • Maggior numero di vittorie esterne
  • Maggior numero di punti ottenuti collettivamente dagli avversari affrontati nella prima fase
  • Differenza reti collettiva superiore degli avversari
  • Numero maggiore di gol segnati collettivamente dagli avversari
  • Totale punti disciplinari inferiore basato solo sui cartellini gialli e rossi ricevuti da giocatori e dirigenti in tutte le partite (cartellino rosso = 3 punti, cartellino giallo = 1 punto, espulsione per due cartellini gialli in una partita = 3 punti)
  • Coefficiente club più alto (definito dai risultati raggiunti in Europa nelle cinque stagioni precedenti)

I parametri da tenere in considerazione sono decisamente aumentati, e il motivo è abbastanza logico: visto che ci saranno 36 squadre raggruppate nella stessa classifica, sarà molto più frequente questa casistica rispetto a quanto avveniva nella vecchia fase a gironi. E non solo: ogni formazione giocherà "solo" contro 8 avversari, quindi lo scontro diretto non sarà più una discriminante su cui poter fare affidamento (molto spesso due squadre a pari punti non si saranno affrontate). Ecco perché la nuova Champions porta... nuove regole

 

 

 

 

 

coppe europee25/03/2024 • 13:17
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News