Milan-Inter: "Rigore netto su Lautaro". Parola di Gerrard e Ferdinand

coppe europee11/05/2023 • 17:54
facebook
twitter
whatsapp
L. Martínez
#10FC Internazionale MilanoAttaccante
Favorites

Stagione --

5,9

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Continua a far discutere, all'indomani della semifinale di andata di Champions League tra Milan e Inter (conclusasi con la vittoria dei nerazzurri), la decisione dell'arbitro Gil Manzano di revocare, con l'ausilio del Var, il calcio di rigore inizialmente concesso agli uomini di Inzaghi per fallo di Kjaer su Lautaro Martinez. Una questione di cui si è discusso anche negli studi di BT Sport, in Inghilterra, che ha visto diversi ex calciatori inglesi, tra cui Steven Gerrard e Rio Ferdinand, schierarsi in difesa dell'attaccante nerazzurro. 

L'episodio

Al 32', sul punteggio di 2-0 per l'Inter, Lautaro Martinez cade in area dopo un contatto con Simon Kjaer giudicato inizialmente falloso dall'arbitro Gil Manzano. Quindi, con l'ausilio del Var, la decisione di revocare il calcio di rigore in favore dei nerazzurri, decisione in merito alle quale si inseriscono le posizioni di diversi ex calciatori inglesi, in disaccordo con l'arbitro spagnolo: "Lautaro accentua la caduta ma il rigore andava confermato" ha chiosato l'ex capitano del Liverpool Steven Gerrard.

Steven Gerrard, 42 anni, ex capitano del Liverpool

"Era rigore"  

Sulla stessa linea, anche l'ex Manchester United Owen Hargreaves: "Lautaro viene toccato sul piede e sono stupito della scelta del direttore di gara". Quindi, l'ex Real Madrid Steve McManaman: "Il fallo c'è, mi stupisce che l'arbitro abbia revocato il penalty". Sulla questione è intervenuto anche Rio Ferdinand, ex capitano del Manchester United: "C'è chiaro ostruzionismo su Lautaro, era rigore netto e ne sono convinto".  

 

 

 

coppe europee11/05/2023 • 17:54
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News