Rigore in Roma-Betis fa infuriare i tifosi del Barcellona: “È uno scandalo”

coppe europee07/10/2022 • 10:13
facebook
twitter
whatsapp

A Barcellona si riaccendono le polemiche sul mancato rigore di San Siro. Nella serata di martedì, l’Inter ha vinto per 1-0 contro i blaugrana. Il gol allo scadere del primo tempo di Hakan Çalhanoğlu ha regalato i tre punti ai nerazzurri, ma il club catalano era furioso per la mancata assegnazione di un calcio di rigore in loro favore. Rigore reclamato per un tocco di mano in area di Dumfries.

Xavi si è detto indignato per l’arbitraggio, la stampa spagnola ha attaccato la squadra arbitrale del Meazza. La società aveva anche pensato di presentare un reclamo ufficiale all’UEFA, salvo poi ripensarci. Ora, però, le polemiche tornano alla ribalta a causa di un rigore nel match tra Roma e Betis in Europa League. 

Rigore in Roma-Betis fa infuriare l’ambiente Barcellona

Sugli sviluppi di un corner, il cross di Paulo Dybala è finito sul braccio di Aitor Ruibal in area. L’arbitro ha fatto proseguire il gioco ma, poco dopo, è stato richiamato dagli addetti al VAR per un check. Dopo aver rivisto l’azione, il direttore di gara ha assegnato il calcio di rigore alla Roma, realizzato poi dalla Joya.

Ciò che ha fatto infuriare l’ambiente catalano, però, non è il rigore in sé, ma un altro dettaglio. Al VAR, per il match dell’Olimpico, c’era Pol van Boekel, lo stesso arbitro che era al Video Assistant Referee di San Siro per Inter-Barcellona. van Boekel non ha richiamato l’attenzione per il tocco di mano di di Dumfries, ma ha segnalato quello di Aitor Ruibal. 

View post on X

Da Barcellona: “È uno scandalo”

Una decisione che in Catalogna ha fatto gridare allo “scandalo”. Su Diario Sport, ad esempio, si è sottolineata la disparità di trattamento dell’ufficiale tra le due azioni: “Stesso protagonista, risultato diverso”. 

Le polemiche, dunque, non si placano e ora a Barcellona sperano che tutto venga regolato in campo. Attesissima la sfida del Camp Nou. I blaugrana, dopo il ko contro l’Inter, ha chiamato a sé tutto il popolo del Barça tramite i social: “Mercoledì prossimo – il messaggio del club postato su Twitter con foto del Camp Nou gremito – voi sarete il dodicesimo giocatore”. Si preannuncia una sfida scintillante.

View post on X
coppe europee07/10/2022 • 10:13
facebook
twitter
whatsapp

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie