Inter, Zazzaroni: "Così non si può". Poi il durissimo commento sull'incubo dei tifosi

coppe europee12/06/2023 • 08:59
facebook
twitter
whatsapp
R. Lukaku
#90AS RomaAttaccante
Favorites

Stagione --

--

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Amarezza, in casa Inter, all'indomani della sconfitta contro il Manchester City in finale di Champions League. Un mix tra delusione e orgoglio, alla luce della grande prestazione degli uomini di Inzaghi, accompagna il day after dei tifosi nerazzurri. A decretare il successo degli inglesi (1-0), la rete di Rodri al 68'. Un risultato rimasto in bilico fino alla fine, che, per quanto si è visto in campo, avrebbe potuto essere diverso, come sottolineato dall'amara analisi di Ivan Zazzaroni.

Zazzaroni: "Così non si può"

Nel suo editoriale sul Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni ha commentato con amarezza la sconfitta dell'Inter a Istanbul: "Così no, non sbagliando tre gol negli ultimi minuti. Non buttando nel bidone della spazzatura una partita tatticamente impeccabile. Non si può perdere una finale di Champions in questo modo".

  Ivan Zazzaroni, 65 anni, direttore del Corriere dello Sport

 

"L'incubo dei tifosi"

Nel corso dell'editoriale, il direttore del Corriere dello Sport ha poi elogiato Simone Inzaghi: "L'ha preparata benissimo con una strategia perfetta, ha fatto meglio di Guardiola nella nuova versione pratica". Quindi, un bilancio sulle tre italiane sconfitte in finale: "Dalle tre eurofinali abbiamo ricavato solo amarezze, che hanno tutte un nome o un cognome: Taylor per la Roma, Igor per la Fiorentina, Lukaku per l'Inter". Infine, sull'errore sottoporta del belga: "Il suo colpo di testa in solitudine all'89', a brevissima distanza da Ederson, frequenterà a lungo gli incubi degli interisti".

  

  

 

coppe europee12/06/2023 • 08:59
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Inter

LEGGI ANCHE

Ultime News