Shock a Crotone: calciatori aggrediti in spiaggia con spranghe e bastoni

cronaca09/04/2024 • 13:00
facebook
twitter
whatsapp
N. Barella
#23FC Internazionale MilanoCentrocampista
Favorites

Stagione --

6

Voto medio

--

Goals

--

Tiri in Porta

--

Tiri

--

Assists

Difficile da commentare quanto accaduto nel pomeriggio di lunedì a Crotone, quando quattro giocatori del club calabrese sono stati aggrediti da un gruppo di pseudo tifosi mentre si trovavano in spiaggia con le compagne.

Giocatori del Crotone aggrediti in spiaggia 

Alcuni giocatori del Crotone sono stati aggrediti in spiaggia e colpiti con spranghe e bastoni da un gruppo di cosiddetti tifosi, insoddisfatti del rendimento della squadra. I giocatori, che si trovavano in compagnia delle fidanzate, sono stati avvicinati da una ventina di sostenitori che li ha pesantemente insultati per poi passare all'aggressione fisica. Lo sconcertante episodio è avvenuto il giorno dopo la sconfitta casalinga contro il Brindisi già retrocesso. Il Crotone ora occupa la nona posizione in classifica del girone C di Lega Pro. I calciatori non hanno ancora sporto denuncia, ma la Digos sta già indagando per risalire agli aggressori.

La condanna del club

La società ha condannato fermamente l'episodio esprimendo solidarietà per le vittime: "Il Presidente Gianni Vrenna -si legge sul sito del club calabrese - il direttore generale Raffaele Vrenna e tutto il Football Club Crotone, appreso dell’episodio inaccettabile di cui sono state vittime alcuni tesserati nella giornata di ieri, intendono esprimere la piena solidarietà per i ragazzi coinvolti e condannare fermamente qualsiasi manifestazione e forma di violenza".

 

Il periodo difficile che la squadra sta vivendo – afferma il presidente Vrenna – di cui siamo i primi ad essere rammaricati, non può mai essere una giustificazione per gesti del genere. La violenza non è mai la soluzione, nello sport come nella vita, e questo è un concetto che dobbiamo ribadire senza indugi, impegnandoci anzi a diffonderlo".

 

 

cronaca09/04/2024 • 13:00
facebook
twitter
whatsapp
Tags :Italia

LEGGI ANCHE

Ultime News

Impostazioni cookie